Orchestra intossicata a Trento: "Colpa della fontana bellunese". Il Comune veneto minaccia querela

In agosto l'orchestra European Spirit of Youth fu colpita da un malore collettivo a Trento, il Comune diede la colpa alla fontana di un Comune bellunese, che ora minaccia azioni legali

Malore collettivo per l'orchestra giovanile European Spirit of Youth ospitata presso l'ostello comunale di Trento ad agosto. La causa, si affrettò a precisare il Comune, non dipendeva dalla struttura bensì "dall'acqua bevuta da una fontana di un comune bellunese dove l'orchestra ha suonato nei  giorni scorsi". Sono queste le parole di un comunicato stampa (ripreso anche da noi in questo articolo, clicca qui) che, a tre mesi di distanza dal fatto, hanno provocato la reazione del comune bellunese di Val di Zoldo.

Come riporta un articolo online de Il Gazzettino, il sindaco di Zoldo ha annunciato di voler fare causa a Trento per dannii d'immagine. "Una notizia infondata e dannosa, non c'è alcuna documentazione che provi quanto incautamente divulgato da Trento" spiega il primo cittadino Camillo De Pellegrin. Non furono pochi, in quell'occasione, i cittadini che chiamarono il Comune per accertarsi della potabilità dell'acqua della fontana, peraltro assolutamente incontaminata. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un rombo fortissimo, aerei da guerra sopra Trento: ecco perchè

  • Tragico incidente, motociclista morto, due feriti e veicoli carbonizzati a Nomi

  • Ha un malore alla guida mentre è al telefono con la moglie, si schianta e precipita in un dirupo: morto

  • Fermati al casello A22 con 12 chili di cocaina: trafficanti traditi dai calzini

  • Frecce Tricolori: spettacolo nei cieli di Trento

  • Lago di Garda, ecco il progetto della prima pista ciclabile subacquea del mondo

Torna su
TrentoToday è in caricamento