menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Orchestra intossicata all'Ostello di Trento, ma è colpa dell'acqua di Belluno

Controlli dell'Apss all'ostello comunale, dove l'orchestra giovanile europea ha accusato malori. Il Comune: "L'intossicazione è da ascrivere all'acqua bevuta da una fontana nel bellunese"

Stanno tutti meglio i musicisti della European Spirit of Youth Orchestra colpiti da un malore mentre alloggiavano nell'ostello comunale Giovane Europa di Trento. I controlli svolti dall'Apss hanno escluso che il contagio possa dipendere dalla struttura, che anzi è risultata perfettamente  a norma. Il Comune precisa che "l'origine dell'intossicazione è da ascriversi all'acqua bevuta da una fontana di un comune del Bellunese dove l'orchestra aveva suonato nei giorni scorsi, come emerso dalle interviste fatte dai sanitari a tutti i membri del complesso. L'azienda sanitaria trentina si è già messa in contatto coi colleghi di Belluno per fornire tutti i dettagli del caso". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Attualità

Giovo è in zona rossa, cosa si può fare?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento