"Azione di pulizia" all'Itas: i sindacati chiedono ai delegati un cambio di governance

Una nuova governance ed un modello partecipato dai lavoratori, per inaugurare una "fase di transizione" dopo gli scandali: ecco la richiesta delle rappresentanze sindacali ai delegati per l'assemblea della settimana prossima

Una nuova governance che apra un "periodo di transizione" all'interno di Itas, per "tutelare l'immagine della società e  dei  lavoratori" dopo il recente scandalo, e la relativa inchiesta della Procura, sui compensi e le  spese occulte del direttore. A chiederlo sono le rappresentanze sindacali, che si rivolgono ai delegati che si riuniranno in assemblea il prossimo 27 aprile  per deliberare, tra le altre cose, una modifica dello Statuto sul limite di mandati per gli amministratori. 

In una lettera diffusa  oggi le rappresentanze  sindacali  parlano di "azione di pulizia" all'interno del consorzio, e di  una "governance  partecipata" con il coinvolgimento dei lavoratori per "traghettare la Società con senso di responsabilità nella riceca  e nel raggiungimento del bene comune". 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Notte Bianca 2017: per una notte Trento va a dormire all'alba

    • Politica

      Vitalizi, l'ex consigliere Passerini rinuncia: è indispensabile togliere i privilegi

    • Cronaca

      Auto prende fuoco sull'autostrada del Brennero: nessun ferito

    • Cronaca

      Mobilità sui passi dolomitici, al via i nuovi servizi di trasporto pubblico

    I più letti della settimana

    • L'Università di Trento cerca persone che parlino dialetto per un progetto di ricerca

    • Maxi-operazione antidroga: 29 arresti. "Erano professionisti dello spaccio"

    • Magica Notte 2017: ecco l'elenco dei bar

    • Evasione milionaria con società in Svizzera e Slovenia, nei guai imprenditore trentino

    • Incidente tra Dro ed Arco: tre donne ferite, una incinta soccorsa dall'elicottero

    • Muore a 17 anni dopo la caduta dalla moto

    Torna su
    TrentoToday è in caricamento