Motociclista morto sulla strada del lago di Garda

Schianto mortale per un motociclista di 37 anni a passo San Giovanni

La coda verso il Garda dopo l'incidente di oggi

Un altro motociclista ha perso la vita sulle strade del Trentino: Cristiano Buosi, di Ferrara. L'incidente questa volta non è avvenuto su una strada di montagna, ma sulla statale che dal casello di Rovereto Sud porta al lago di Garda, trafficatissima in questo weekend da "bollino nero" per l'afflusso di turisti.

All'altezza di passo san Giovanni una moto si è schiantata contro un furgone. Il motociclista, 37enne, è morto sul colpo. Vanno, purtroppo, l'intervento delle due ambulanze di Trentino Emergenza e dell'equipe medica portata sul posto dall'elicottero. 

Incidenti anche in A22 e sulla tangenziale di Trento

Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco volontari e la Polizia Stradale, che ha chiuso completamente la strada non solo per permettere le operazioni di soccorso, ma anche per svolgere gli accertamenti del caso, che contribuiranno a stabilire l'esatta dinamica dell'accaduto. Si tratta, purtroppo, del settimo incidente motociclistico mortale in poco più di due settimane in Trentino.

AGGIORNAMENTO: la statale è stata riaperta attorno a mezzogiorno ma nel momento in cui scriviamo, ore 15, si registrano ancora lunghe  code da Mori verso Torbole.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • Si schianta con gli sci a Madonna di Campiglio: non ce l'ha fatta Cristina Cesari

  • Campiglio, drammatico incidente sugli sci: gravissima una ragazza di 25 anni

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Fermato perché ha i pedali rotti, in auto nasconde 400mila euro di coca: arrestato

  • Malessere collettivo a Folgarida: il virus potrebbe essere stato portato dagli studenti

Torna su
TrentoToday è in caricamento