Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

Ricerche in corso nel Garda per un turista tedesco di 42 anni disperso

Ricerche nel Garda per un 42enne disperso al largo di Manerba, sulla riva bresciana. Le squadre di ricerca, coordinate dal Trentino secondo un protocollo interregionale di recente adozione, si avvalgono anche dei Sommozzatori di Milano, della Guardia Costiera e dei Vigil idel Fuoco di Bologna. 

Leggi la notizia su Brescia Today, clicca qui...

L'uomo, un turista tedesco in vacanza con la famiglia in un hotel della zona, si trovava alla spiaggia La Romantica di Manerba. Immersosi nlle acque del lago non ne è più uscito. La moglie ha dato l'allarme attorno alle 18.30 di sabato 13 luglio, e da allora le ricerche sono proseguite senza sosta, anche di notte con apposite lampade montate sui mezzi acquatici dei Vigili del Fuoco. Purtroppo ancora nessuna traccia del turista. 

Potrebbe interessarti

  • Fanno il bagno nel Garda: escono con punti rossi e prurito

  • Parabrezza in frantumi: colpa di una pigna

  • Allevatori esasperati da orsi e lupi scendono in piazza: Fugatti c'è, molti fan tra i manifestanti

  • Sub tenta di battere il record nel Garda ma muore durante l'immersione

I più letti della settimana

  • Drammatico incidente a Levico: quattro feriti soccorsi dall'elicottero

  • Escherichia coli nell'acquedotto: in 90 con sintomi gastrointestinali. Il sindaco: "Bollite l'acqua"

  • Fanno il bagno nel Garda: escono con punti rossi e prurito

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • Si schiantano e rimangono incastrati sotto lo scooter: arrivano i Vigili del Fuoco con le pinze idrauliche

Torna su
TrentoToday è in caricamento