Terlago: orsa catturata e rilasciata nella notte, non è KJ2

Una delle tre trappole a tubo ha funzionato: catturata nella notte F4, rilasciata con un radiocollare. I test del dna nel frattempo procedono un po' a rilento

Catturata un'orsa nella notte a Terlago: una delle tre trappole a tubo predisposte dalla forestale dopo l'aggressione della settimana scorsa restituito una "preda". Si tratta dell'orsa F4, che è stata addormentata, munita di radiocollare, e rilasciata. Il confronto con i campioni prelevati all'indomani dell'aggressione dirà se è stata lei oppure no.

Orso? No, bufala. Il video "sbufalato" dal Servizio Foreste e Fauna, clicca qui...

Nel frattempo i test del dna, eseguiti dalla Fondazione Mach e non dall'Ispra, procedono un po' a rilento e sono stati ripetuti una seconda volta. Inizialmente i sospetti erano ricaduti su KJ2, orsa stanziatasi in zona da qualche  anno, responsabile di due aggressioni nell'estate 2015, già catturata, radiocollarata e liberata nell'ottobre dello stesso anno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campitello di Fassa, ha un infarto al mercatino di Natale: in prognosi riservata

  • Treni, dopo il diretto per Milano arriva anche il Bolzano-Vienna

  • Krampus "violenti" a Vipiteno? E' una tradizione, ma la fake news fa il giro del web

  • Luci soffuse e radio spenta, così un barbiere di Rovereto taglia i capelli ai bimbi autistici

  • "Dammi i soldi o ti ammazzo": preso il rapinatore e la moglie complice

  • Lo spettacolo della 'galaverna' in Valsugana

Torna su
TrentoToday è in caricamento