Terlago: orsa catturata e rilasciata nella notte, non è KJ2

Una delle tre trappole a tubo ha funzionato: catturata nella notte F4, rilasciata con un radiocollare. I test del dna nel frattempo procedono un po' a rilento

Catturata un'orsa nella notte a Terlago: una delle tre trappole a tubo predisposte dalla forestale dopo l'aggressione della settimana scorsa restituito una "preda". Si tratta dell'orsa F4, che è stata addormentata, munita di radiocollare, e rilasciata. Il confronto con i campioni prelevati all'indomani dell'aggressione dirà se è stata lei oppure no.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Orso? No, bufala. Il video "sbufalato" dal Servizio Foreste e Fauna, clicca qui...

Nel frattempo i test del dna, eseguiti dalla Fondazione Mach e non dall'Ispra, procedono un po' a rilento e sono stati ripetuti una seconda volta. Inizialmente i sospetti erano ricaduti su KJ2, orsa stanziatasi in zona da qualche  anno, responsabile di due aggressioni nell'estate 2015, già catturata, radiocollarata e liberata nell'ottobre dello stesso anno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, rientra in Italia senza fare quarantena e dà una festa: focolaio in Trentino

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • Viveva in Trentino e aveva circa 20 anni il ragazzo trovato morto su un treno

  • Incidente mortale in A22, la vittima è Mirko Bertinazzo

  • "Non si affitta a trentini": la protesta in Puglia contro l'abbattimento dell'orsa

  • Trovato il corpo senza vita di un giovane sopra al treno proviente da Trento

Torna su
TrentoToday è in caricamento