Terlago: orsa catturata e rilasciata nella notte, non è KJ2

Una delle tre trappole a tubo ha funzionato: catturata nella notte F4, rilasciata con un radiocollare. I test del dna nel frattempo procedono un po' a rilento

Catturata un'orsa nella notte a Terlago: una delle tre trappole a tubo predisposte dalla forestale dopo l'aggressione della settimana scorsa restituito una "preda". Si tratta dell'orsa F4, che è stata addormentata, munita di radiocollare, e rilasciata. Il confronto con i campioni prelevati all'indomani dell'aggressione dirà se è stata lei oppure no.

Orso? No, bufala. Il video "sbufalato" dal Servizio Foreste e Fauna, clicca qui...

Nel frattempo i test del dna, eseguiti dalla Fondazione Mach e non dall'Ispra, procedono un po' a rilento e sono stati ripetuti una seconda volta. Inizialmente i sospetti erano ricaduti su KJ2, orsa stanziatasi in zona da qualche  anno, responsabile di due aggressioni nell'estate 2015, già catturata, radiocollarata e liberata nell'ottobre dello stesso anno.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • "Aiuto, c'è una donna con lenzuolo bianco sulla statale": chiamano il 112 per la Samara challange

  • Il supermercato più conveniente di Trento? Ecco il "calcolatore" online di Altroconsumo

  • Incendio in casa: morta una mamma, grave il suo bambino

  • Tornano all'auto parcheggiata in via Grazioli e ci trovano dentro il ladro

  • Incidente a Ledro, motociclista perde il controllo e si schianta: portato via in elicottero

Torna su
TrentoToday è in caricamento