Terlago: orsa catturata e rilasciata nella notte, non è KJ2

Una delle tre trappole a tubo ha funzionato: catturata nella notte F4, rilasciata con un radiocollare. I test del dna nel frattempo procedono un po' a rilento

Catturata un'orsa nella notte a Terlago: una delle tre trappole a tubo predisposte dalla forestale dopo l'aggressione della settimana scorsa restituito una "preda". Si tratta dell'orsa F4, che è stata addormentata, munita di radiocollare, e rilasciata. Il confronto con i campioni prelevati all'indomani dell'aggressione dirà se è stata lei oppure no.

Orso? No, bufala. Il video "sbufalato" dal Servizio Foreste e Fauna, clicca qui...

Nel frattempo i test del dna, eseguiti dalla Fondazione Mach e non dall'Ispra, procedono un po' a rilento e sono stati ripetuti una seconda volta. Inizialmente i sospetti erano ricaduti su KJ2, orsa stanziatasi in zona da qualche  anno, responsabile di due aggressioni nell'estate 2015, già catturata, radiocollarata e liberata nell'ottobre dello stesso anno.

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

  • "Cavalli pelle e ossa, con gli zoccoli spezzati": la denuncia di Oipa Trentino

I più letti della settimana

  • Nuvole da fantascienza nei cieli di Trento: ecco di cosa si tratta

  • Incidente mortale con la moto a Dimaro

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Schianto contro un camion sul rettilineo: muore motociclista

Torna su
TrentoToday è in caricamento