Giovedì, 29 Luglio 2021

Il progetto per il Presena

La società impiantistica Carosello ha chiesto ai glaciologi del Muse di valutare lo stato di salute del ghiacciaio a cavallo tra Valle Camonica e Val di Sole e l’impatto avuto dai teli geotessili in tredici anni per consolidare il manto nevoso

Seguire l'andamento di un ghiacciaio è molto importante per il futuro e comprendere in quale direzione stiano andando il pianeta e l'uomo. Per il Presena parlano il Museo delle Scienze di Trento e ai suoi glaciologi, ai quali è stato chiesto dalla società impiantistica Carosello che fa parte del Consorzio Pontedilegno-Tonale, un rapporto sulle condizioni del Presena. Il ghiacciaio a cavallo tra alta Valle Camonica e alta Val di Sole a partire dal 2008 è stato coperto dai teli geotessili per cercare di ridurre l’impatto dei cambiamenti climatici. Il punto di caduta è quello di garantirgli un futuro senza tuttavia precluderne l’utilizzo a fini turistici.

Si parla di

Video popolari

Il progetto per il Presena

TrentoToday è in caricamento