Sabato, 23 Ottobre 2021
/~shared/avatars/24837886837176/avatar_1.img

Anita

Rank 0.0 punti

Iscritto giovedì, 22 marzo 2018

Gli ispettori in ospedale a Trento e la "strana" lettera. Sindacato: "grande tensione in reparto"

"Qualcuno pensa anche alle giovani puerpere che devono partorire in questo clima?
Io ho 2 figlie in attesa e sono sempre preoccupata, serve qualche rassicurazione sulla professionalità degli operatori che dedicano il loro impegno e immagino che siano tutti sotto stress.
Mia figlia in gravidanza rischio con appuntamento alle 12 é ancora in attesa della visita ginecologica alle 14....."

1 commenti

L'orso a spasso di notte nelle vie del paese

"Si sa che tutti gli animali selvatici girano di notte in cerca di cibo dato che sanno che gli umani dormono di notte e tutte le luci sono spente, mentre di giorno gli orsi dormono ben nascosti nei boschi in qualche valletta protetta.
Infatti se vengono rincorsi dai fari di un auto fuggono senza indugio.
E allora cosa c’è di strano?
Gli umani di notte possono dormire a casa loro al caldo e spegnere la luce senza essere disturbati e il cibo lo procurano al supermarket di giorno.
Tempi e luoghi diversi
Il mondo è fatto per tutti
A noi serve la luce per cercare cibo
Agli orsi serve il buio per lo stesso motivo..........."

2 commenti

Visite nelle case di riposo dal 18 giugno: niente abbracci, incontri sorvegliati

"Abbiamo chiuso in gabbia i ns nonni o genitori anziani, ma l’amore dov’è? Dove possono vivere i sentimenti?
Nei centri commerciali sì nei negozi sì negli ospedali pare di sì e nelle RSA dove c’è più bisogno, sono banditi la compassione, il conforto, l’affetto, la riconoscenza verso quelle persone che hanno speso la vita per i propri familiari, ed ora nn si spende mezz’ora al giorno per i loro ultimi difficilissimi anni.
Riflettiamo"

1 commenti

Gli ispettori in ospedale a Trento e la "strana" lettera. Sindacato: "grande tensione in reparto"

"Qualcuno pensa anche alle giovani puerpere che devono partorire in questo clima?
Io ho 2 figlie in attesa e sono sempre preoccupata, serve qualche rassicurazione sulla professionalità degli operatori che dedicano il loro impegno e immagino che siano tutti sotto stress.
Mia figlia in gravidanza rischio con appuntamento alle 12 é ancora in attesa della visita ginecologica alle 14....."

1 commenti
TrentoToday è in caricamento