rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Volley

Superlega, Trento cede alla Lube nell'ultimo torneo pre campionato

Oltre 4mila le persone presenti

L’Itas Trentino chiude il proprio pre-campionato con i quattro set giocati nella finale del quadrangolare “Volley sotto il Mucrone” di Biella di fronte a 4.268 spettatori entusiasti dello spettacolo proposto. L’ultimo test prima del debutto in Superlega, in programma fra una settimana alla BLM Group Arena contro Siena, ha visto i gialloblù contendere per buona parte dell’incontro alla Cucine Lube Civitanova Campione d’Italia la vittoria del torneo a quattro andato in scena nel weekend in Piemonte, ma alla fine sono stati gli avversari a vincere per 1-3 il match.

Risultato corretto per  quanto messo in mostra dai marchigiani (più incisivi a rete ed efficaci in battuta) nell’arco dell’intera partita, ma che non cancella comunque le tante cose positive messe in mostra dai gialloblù nel corso del fine settimana; nella partita odierna, al di là della sconfitta, è piaciuta la voglia di lottare e risalire la china messa in mostra nei primi tre set, conclusi allo sprint in favore della Cucine Lube nonostante le prove di sostanza di Michieletto (best scorer dei suoi con 20 punti, il 55% a rete, due muri e un ace), Lisinac (11 col 73% in primo tempo e tre muri) e di D?avoronok, autore di un buon ingresso in battuta nel secondo set e dei successivi parziali di buon livello (60%).

"Quello appena concluso a Biella è stato un torneo molto utile per toccare con mano le nostre potenzialità ma anche tutti gli attuali limiti, su cui dobbiamo lavorare in palestra – ha commentato a fine partita Angelo Lorenzetti - . Tempo a disposizione per farlo prima del debutto in campionato ce ne è poco e quindi nei prossimi giorni dovremo inevitabilmente scegliere le priorità per cercare di migliorare gli aspetti più importanti".

Cucine Lube Civitanova-Itas Trentino 3-1 (25-20, 25-23, 23-25, 25-17) 
Civitanova: Zaytsev 24, Gabi Garcia 12, Anzani 2, Bottolo 18, De Cecco, Chinenyeze 9, Balaso (L); D’Amico, Diamantini 1, Sottile, Gottardo 2. N.e. Yant. All. Gianlorenzo Blengini. 
Trento: Sbertoli 3, Michieletto 20, Podrascanin 3, Lavia 7, Kaziyski 11, Lisinac 11, Pace (L); Nelli, D?avoronok 7, D’Heer 2, Cavuto 1. N.e. Berger e Depalma All. Angelo Lorenzetti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superlega, Trento cede alla Lube nell'ultimo torneo pre campionato

TrentoToday è in caricamento