rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Volley

Volley B maschile, Unitrento cede con onore nel test con Il Gabbiano Mantova

Contro una delle favorite del girone D la formazione juniores della Trentino Volley perde soltanto al quinto set al termine di un match molto combattuto. Conci: "Abbiamo tenuto bene il campo"

Ad una settimana dall'inizio del campionato l'Unitrento Volley, formazione "satellite" di quella che gioca in Superlega, continua a rodare i meccanismi e riesce, nel test di ieri sera al Sanbàpolis, a tenere testa ad una delle formazioni più accreditate del girone D, Il Gabbiano Mantova.

Al termine di una vera e propria maratona, giocata con intensità da ambo le parti, i virgiliani sono riusciti a spuntarla al tie break dopo essere stati sotto 2-1, ma la prova dei giovani trentini è stata per larghi tratti convincente sia sul piano dell'intensità di gioco che dell'intesa tra i giocatori.

Si può dunque essere moderatamente soddisfatti: da questa partita si evince che i gialloblù sono pronti a recitare un ruolo di primo piano in questa nuova stagione, così come accaduto in buona parte di quella passata, con i playoff sfiorati e sfumati proprio sul filo del rasoio. 

Soddisfatto, malgrado il risultato non favorevole, il coach Francesco Conci che parla così all'ufficio stampa del club: "Abbiamo affrontato una delle squadre più attrezzate della Serie B, che sicuramente lotterà per i primi posti della classifica nel suo girone, dopo aver sfiorato la promozione in A3 nella scorsa stagione. Volevamo raccogliere indicazioni da tutti i componenti della rosa, quindi abbiamo deciso di variare spesso l'assetto in campo per capire gli equilibri attuali ruolo per ruolo. Possiamo essere complessivamente soddisfatti di come abbiamo tenuto il campo, anche se i margini di crescita sono ancora notevoli. Ci è mancato qualcosina in ricezione, nella gestione del servizio salto spin e nell'organizzazione del muro sul gioco veloce avversario. Lavoreremo in settimana per colmare quello che ci è mancato e per rodare ancora il sistema di gioco in vista della gara d'esordio". 

IL TABELLINO

UniTrento Volley-Il Gabbiano Mantova 2-3
(30-28, 16-25, 25-23, 14-25, 11-15)
UNITRENTO VOLLEY: Ceolin 2, Coser 6, Brignach 17, Bristot 14, Dell’Osso 7, Bernardis 1, Mentasti (L); Pizzini, Pellacani 7, Polacco 4, Bonizzato 8, Fedrici 9, Petrosino, Marino (L). All. Francesco Conci.
IL GABBIANO MANTOVA: Quartarone, Scaltriti 14, Miselli 12, Ferrari G. 23, Cordani 8, Ferrari J. 3, Catellani L. (L); Catellani M., Lorenzi 1, Gola 7, Lanzara (L). N.e. Andreoli, Artoni. All. Simone Serafini.
DURATA SET: 26’, 20’, 24’, 19’, 14’; tot 1h e 43’.
NOTE: UniTrento Volley: 11 muri, 5 ace, 18 errori in battuta, 14 errori in attacco, 39% in attacco, 42% (22%) in ricezione. Il Gabbiano: 10 muri, 3 ace, 12 errori in battuta, 10 errori in attacco, 45% in attacco, 64% (43%) in ricezione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley B maschile, Unitrento cede con onore nel test con Il Gabbiano Mantova

TrentoToday è in caricamento