rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Volley

Superlega, buona la prima per Trento: battuta Siena

3-1 il finale, consegnati i premi di Lega a Michieletto e Lorenzetti

Prima di campionato, prima vittoria. Inizia con tre punti netti il cammino di Superlega del Trentino Volley: 3-1 contro la neo promossa Siena. La formazione di Lorenzetti ha concesso soltanto il terzo set per poi chiudere senza faticare così tanto.

Siena parte con grande energia e Trento insegue (2-5); parità sul 7-7 e Siena prova ancora a stare davanti fino all'11-12. Trento pareggia e costruisce un parziale di 6-0 che vale il 17-12 e la pausa di Montagnani. La squadra di Lorenzetti tiene le distanze e chiude 25-16.

Anche nel secondo set Siena prova subito a mettersi al pari e si tiene avanti per il 10-12, Trento aggancia e sorpassa (19-16), Siena prova a ricucire, la distanza è meno evidente del primo set, ma comunque concreta (23-19). Finale da 25-21.

Siena non cambia atteggiamento e voglia e nel terzo set la ragione è tutta dalla sua parte; sta un po' avanti, poi Trento aggancia 15-15, ma gli uomini di Montagnani vanno peril 18-21 e il finale dice 23-25, abbastanza concitato.

Trento si "vendica" immediatamente, l'1-0 sancisce il primo vantaggio che rimane fino alla fine del set. 6-2 pausa per gli ospiti, Siena prova a impensierire i padroni di casa sull'11-10, ma è pronto il contrattaco di Michieletto e soci che vale il 19-11. La gara è chiusa: 25-17.

Itas Trentino – Emma Villas Aubay Siena 3-1 (25-16, 25-21, 23-25, 25-17)
Itas Trentino: Kaziyski 26, Nelli, D’Heer, Dzavoronok 1, Michieletto 21, Sbertoli 2, Cavuto 1, Pace (L), Berger, Depalma, Laurenzano (L), Lavia 7, Podrascanin 7, Lisinac 5. Coach: Lorenzetti. Assistente: Petrella.
Siena: Pinali 15, Van Garderen 17, Petric 12, Bonami (L), Raffaelli, Biglino 9, Pinelli, Finoli, Pereyra, Ngapeth, Pochini, Mazzone 4. Coach: Montagnani. Assistente: Pelillo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superlega, buona la prima per Trento: battuta Siena

TrentoToday è in caricamento