rotate-mobile
Volley

Superlega, a Trento il vice di Soli è Di Pinto

Da Verona per Trento ha firmato un biennale

Adriano Di Pinto è il nuovo assistant coach del Trentino Volley a fianco di Fabio Soli. Il quarantacinquenne originario di Milano (da tempo residente nelle Marche) va ad arricchire i quadri tecnici della squadra campione d’Italia in carica, portando in dote tutta la sua lunga esperienza, non solo come secondo allenatore (ruolo che ha ricoperto in SuperLega anche a Molfetta), ma anche come guida tecnica nelle serie cadette (A2, A3 e B).
In carriera ha spesso ricoperto mansioni di rilievo pure nei quadri federali come Assistente delle Nazionali Italiane Seniores, Juniores e Under 22.

"Mi accingo a vivere una grande opportunità lavorativa ed umana – ha spiegato Di Pinto – ; sono nel mondo della pallavolo da tanto tempo ma è ovvio che poter lavorare per Trentino Volley, Club storico e Campione d’Italia in carica, rappresenti per me il massimo ed il coronamento del mio percorso. Sono felicissimo di poter lavorare al fianco di Fabio Soli in avvio di questa sua esperienza in gialloblù; ci saranno tantissime partite da giocare e competizioni a cui partecipare e bisognerà preparare ognuna al massimo, con grande cura ed attenzione ai particolari. Sono pronto ad aiutarlo sotto qualsiasi aspetto, così come collaborare a 360° con ogni componente dello staff; a Trento porto l’esperienza maturata in tanti anni con le Nazionali. A questo proposito, mi fa particolarmente piacere che la nostra rosa sia molto azzurra".

"Adriano Di Pinto è un professionista esperto e competente, con caratteristiche spiccatamente tecniche; proprio quello che volevo al mio fianco per poter analizzare in maniera corretta tutte le sfaccettature dell’attività che svolgeremo in palestra quotidianamente – ha spiegato Fabio Soli – . Ha ricoperto per tanti anni ruoli importanti in federazione e nelle categorie subito sotto alla SuperLega; sin dai nostri primi contatti mi è sembrata la figura ideale per poter creare un buon feeling e completare lo staff, con l’obiettivo di continuare a tenere altissima la qualità del lavoro".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superlega, a Trento il vice di Soli è Di Pinto

TrentoToday è in caricamento