rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Volley

Volley Champions League: Trento vince nettamente contro Cannes. De Angelis positivo al Covid

Il libero è stato isolato ed è asintomatico

Tre punti netti e messi da parte nel giro di neanche un'ora. Il Trentino Volley inizia bene il 2022 in Champions League battendo 3-0 Cannes, i campioni francesi in carica.  58 minuti di gara e parziali tutti finiti a 13 per gli ospiti. Nota negativa: questa mattina il libero Carlo De Angelis è risultato positivo al Covid; per fortuna asintomatico, è ora in isolmento.

Per la squadra si tratta del miglior risultato possibile per continuare ad alimentare speranze di qualificazione ed arrivare allo scontro diretto contro i turchi, in programma fra tredici giorni, con ottime credenziali. Per ottenerlo Kaziyski e compagni non hanno in verità dovuto faticare troppo; fra assenze e problemi di gioco, il Cannes non ha infatti mai opposto resistenza, lasciando spazio con un 25-13 periodico ai padroni di casa che hanno messo in mostra ottimi numeri: 11 muri, 9 ace (a fronte di appena cinque errori) ed il 59% in attacco, ben diretto da Riccardo Sbertoli in regia. Il palleggiatore ha vinto con merito il titolo di mvp, anche grazie ai tre muri e due ace messi a terra, per un totale di 7 punti personali. Molto bene si sono mossi anche Lisinac, Lavia e Podrascanin (9 punti a testa) e Michieletto, best scorer con 11 palloni vincenti.

Trentino Itas-As Cannes Dragons 3-0
(25-13, 25-13, 25-13)
Trentino: Lavia 9, Michieletto 11, Podrascanin 9, Sbertoli 7, Kaziyski 6, Lisinac 9, Zenger (L); Pinali 5, D’Heer 1, Albergati. N.e. Cavuto e Sperotto. All. Angelo Lorenzetti.
Cannes: Bregent 1, Koncilja 9, Gruvaeus 6, Cveticanin 9, Batak, Annicette 3, Mouiel (L); Demryurek, Tschupp, Gelinski. N.e. Sossenheimer, Klyamar, Wendt. All. Nikola Matijasevic.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley Champions League: Trento vince nettamente contro Cannes. De Angelis positivo al Covid

TrentoToday è in caricamento