rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Volley

Volley Champions League, il derby debutto è amaro per Trento: vince Perugia

A breve la partenza per il Mondiale per club

Derby debutto amaro per Trento nella competizione continentale. Nella prima giornata di Champions League la formazione di Lorenzetti perde 0-3 (21-25; 18-25; 23-25) contro Perugia per la prima sfida della Pool E.

"La differenza fra le due formazioni c'è ancora, come dimostra la partita di questa sera - ha commentato l'allenatore della Trentino Itas Angelo Lorenzetti al termine del match - , ma il divario sarebbe stato più semplice da colmare se avessimo fatto attenzione in alcune situazioni di gioco che non dipendono dalla ricezione o dalla loro potenza mostrata con il servizio. Bisogna mettere in conto di soffrire in seconda linea contro una formazione come Perugia, però bisogna saper anche leggere i momenti che contraddistinguono la partita e saperli sfruttare per rimanere aggrappati alla stessa. Oggi questo non ci è riuscito; il rammarico, quindi, sta tutto nel non aver trovato la compattezza per non farci staccare dall'avversario nel finale di primo set e per gestire meglio alcune occasioni propizie avute nel terzo parziale. Potevamo portare la contesa almeno al quarto set, che sarebbe stato utilissimo da giocare anche in vista dell'avventura iridata che ci attende".

L'avvio è equilibrato fino al 7-9, poi Perugia mette la freccia (11-16), ma Trento rientra fino al 18-19. Il finale è un altro parziale che vale il 21-25. Parte bene Perugia (3-6), Trento ancora rientra e sorpassa 12-11, ma c'è un altro break e stavolta Trento si ferma 18-25. Nel terzo set i padroni di casa ci sono fino al 6-6, poi è dominio Perugia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley Champions League, il derby debutto è amaro per Trento: vince Perugia

TrentoToday è in caricamento