rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Volley

Superlega playoff semifinale, Trento lotta per cinque set con la Lube: ko a testa alta

Anche gara 3 è stato un tie break a favore dei padroni di casa

Dopo una nuova e lunga battaglia la corsa scudetto termina a gara 5. La serie di semifinale di Superlega vede il trionfo della Lube Civitanova sul Trentino Volley. La formazione di coach Lorenzetti si è fatta rimontare dopo aver vinto le prime due partite della serie, ma prima di arrendersi ha giocato due ultime sfide da tie break di altissimo livello.

Ora in palio rimane sempre la Champions League il prossimo 22 maggio.

Nel primo set è proprio Trento a dettare legge (1-3) e a scappare fino al 7-11, poi comincia la lenta rimonta della Lube fino al 16 pari ed è scontro punto a punto fino ai vantaggi che vedono primeggiare proprio la squadra ospite 27-29. 

Parte bene sempre Trento (1-3), stavolta Civitanova rimonta prima per il 5 pari ed è parità fino al 12 pari quando la Lube mette la freccia (20-14). Il finale dice 25-21.

Terzo set dominato da Trento, la Lube sta in partita per il 2 pari poi gli ospiti mettono di nuovo la freccia per il 4-8 e le pause non servono per cambiare una situazione dettata dal ritmo ospite. Il tabellone indica 11-18, Civitanova rosicchia qualche punto ma il finale dice 21-25.

Quarto set opposto del terzo, la Lube domina e Trento non ha opportunità di cambiare rotta, dal 22-10 è 25-15. Nel quinto set Trento rimane in scia ma senza riuscire a prendere il comando e la Lube vince 15-11.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superlega playoff semifinale, Trento lotta per cinque set con la Lube: ko a testa alta

TrentoToday è in caricamento