rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Volley

Serie B1: ottimo secondo posto per il Rothoblaas Volano nel “Torneo Pregis”

Le trentine si sono arrese in finale soltanto di fronte a Costa Volpino, capolista del girone B

Ha fatto decisamente centro l’idea del Volano Volley di organizzare un quadrangolare nell’ultimo fine settimana precedente l’inizio del girone di ritorno. Sabato scorso in via Zucchelli, Rothoblaas, Aduna Padova, Blu Team Udine e Cbl Costa Volpino hanno dato vita al 1° Torneo Pregis potendo così testare la propria condizione di forma prima di gettarsi nuovamente nelle sfide per i tre punti, che le attendono da sabato prossimo fino al 6 maggio. Ad imporsi è stata la squadra bergamasca, l’unica rappresentante del girone B, una formazione attrezzatissima per la categoria, che in finale ha superato un Volano battagliero. Riavvolgendo il nastro, in mattinata sono state disputate le due semifinali: nella prima il Volano ha piegato l’Aduna Padova per 2-1 (25-16, 17-25, 25-22), nella seconda il Costa Volpino ha avuto ragione del Blu Team per 3-0 (25-9, 25-16, 25-13).

Luca Parlatini ha schierato Braida e Petruzziello sulla diagonale, Orlandini e Bellini in banda, il trio Manetti - Miori – de Val al centro, mentre Lorenzo Amaducci si è affidato a Colombano al palleggio, Nonnati opposta, Comotti e Avanzo in banda, Angelini e Romano al centro. Nella prima frazione il Rothoblaas ha giocato una pallavolo pulita e ha sempre tenuto in mano le redini del gioco, salvo poi bloccarsi nella seconda, già compromessa sul 16-8, e risvegliarsi nella seconda parte della terza. Le biancorosse hanno raccolto molto dai due posti-4 (24 punti su 51 assist) e dal servizio (9 ace contro 3), pagando invece dazio a muro (4-8). Nettissima la superiorità della corazzata allenata da Luciano Cominetti nel secondo incontro.

Per due set ha schierato il sestetto base con Dell’Orto in regia, Tosi opposta, Pozzoni e Bordignon in banda, Tangini e Agazzi al centro, Imperiali libero, nel terzo Crespi ha preso il posto di Pozzoni e l’ultima arrivata Coulibaly quello di Tosi e l’altra ex volanese Tomasi il posto di Tangini al centro. Le friulane hanno risposto schierando il nuovo acquisto Giulia Felappi in banda con Franceschinis, Bertolla e Cecco al centro, Oco in regia e Sangoi opposta. Dal secondo set Pagotto ha sostituito Felappi e Marcuzzi ha preso il posto di Bertolla, rientrata nel terzo. Macroscopica la differenza in tutti i fondamentali: 56% contro 24% in attacco, 9-3 a muro, 6-3 in quanto ad ace. In finale il Costa Volpino ha fatto valere tutta la propria forza, quasi sovradimensionata per una categoria come la B1.

Il primo set lo ha vinto con il settetto base senza grosse difficoltà (25-10), poi Luciano Cominetti ha cominciato a dare spazio alle altre giocatrici, inserendo Crespi in banda per Pozzoni e Tomasi al centro per Agazzi nel secondo set, una frazione che le ragazze trentine hanno giocato molto meglio, mantenendosi sempre in vantaggio e chiudendolo con un 25-22 a proprio favore. Nella terza e decisiva frazione, pur giocando con la seconda regista Rosso, con la coppia Coulibaly - Crespi in banda, ancora con Tomasi al centro, il Cbl è riuscito a spuntarla, anche se in maniera molto meno netta rispetto alla prima frazione (25-21). Nel tabellino finale le differenze più nette si notano a muro (16-6 per il Cbl) e alla voce errori in attacco (2-8). Nella finale per il terzo posto il Blu Team ha superato l’Aduna Padova per 2-1 (25-15, 22-25, 25-16).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B1: ottimo secondo posto per il Rothoblaas Volano nel “Torneo Pregis”

TrentoToday è in caricamento