rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Volley

Volley B maschile, i Miners pronti a ricominciare: obbiettivo salvezza tranquilla

Il 9 ottobre la gara di esordio in trasferta con il Piera Martellozzo. L'attesa di Taborda e Lubich

I Miners ripartono, alla ricerca di una salvezza possibilimente meno sofferta dello scorso anno. Il 2021/22 è finito con una rimonta mozzafiato ai playout contro il Cazzago e la squadra trentina punta adesso a raggiungerla magari già e regular season in corso.

Il girone di appartenenza quest'anno sarà il D e il regolamento sarà il seguente: su 14 squadre totali (contro le 12 della passata stagione) le prime due disputeranno i playoff per la promozione in serie A3, mentre le ultime quattro retrocederanno direttamente in C. Eventualità quest'ultima assolutamente da scongiurare.

Le rivali quest'anno saranno compagini friulane e venete: l'esordio è fissato per il 9 ottobre sul campo del Piera Martellozzo, squadra di Pordenone. 

L'ATTESA DEI PROTAGONISTI

Queste le impressioni, al sito ufficiale, di coach Willy Taborda: "Per questa stagione, a differenza della precedente, siamo inseriti nel girone di Veneto e Friuli. Tutte squadre insidiose che giocano molto bene le partite in casa. Fra tutte, le più insidiose, potrebbero essere proprio le nostre concittadine Bolghera e Unitrento insieme a Massanzago e Valsugana Volley. Altre squadre che saranno molto difficili per noi saranno Treviso e Trebaseleghe. Il nostro inizio stagione sarà molto difficile, ma abbiamo una squadra molto generosa che potrà, sul medio/lungo termine darci grandi soddisfazioni".

Il team manager Lucia Lubich la pensa così: "Una squadra che ha anche quest’anno, forse ancora più degli anni scorsi, la caratteristica di dare un’opportunità ad alcuni giovani che hanno un forte desiderio di crescere. Una squadra rinnovata in diversi ruoli, con alcuni nuovi innesti di esperienza che saranno fondamentali per dare sicurezza in campo. Un gruppo con il nucleo storico dei Miners in cui si sono subito integrati i nuovi arrivi. Grande entusiasmo e voglia di lavorare in palestra che speriamo portino a buoni risultati". 

IL ROSTER

Tra le partenze ci sono quelle di Davide De Giorgio che giocherà quest’anno in serie C a Cavaion Veronese, Tommaso Mazzola che ha deciso di dedicarsi completamente al lavoro, Francesco Bernardis e Gabriele Faifer rientrati in Trentino Volley, Samuele Rensi che giocherà nella nostra neopromossa squadra in serie C e Riccardo Hoffer che per motivi di studio giocherà a Milano.

Tra le conferme vanno menzionate quelle di Davide Weiss, Patrick Raffaelli, Alberto Bandera, Fabio Toselli, Mattia Nardelli, Riccardo Ravanelli e Matteo Roncari ai quali aggiungono Matteo Lunelli e Federico Comper provenienti dalle nostre giovanili.

Le new entry infine sono il palleggiatore Davide Pietroni proveniente da Cantù, gli schiacciatori Giovanni Frizzera e Autari Braito che assieme al libero Lorenzo Ferrari arrivano dal Lagaris, il centrale Omar Miah in prestito da Trentino Volley ed il graditissimo rientro di Francesco Simoni dal prestito a Trentino Volley.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley B maschile, i Miners pronti a ricominciare: obbiettivo salvezza tranquilla

TrentoToday è in caricamento