Volley

Eurovolley 2021 al via: nella “nuova” Italia da Trento i tre confermati e la novità Pinali

La formazione è a caccia di successi dopo l'Olimpiade

L'Italia (foto Federvolley)

Mentre il percorso femminile è quasi giunto al capolinea con quarti, semifinali e finalissima da giocare il prossimo 4 settembre, il percorso europeo del volley maschile inizia proprio oggi, mercoledì 1 settembre. Da oggi al 19 dello stesso mese, in Polonia, Repubblica Ceca, Estonia e Finlandia: questo il palcoscenico di EuroVolley 2021 con una Italia in parte rinnovata e con un nuovo allenatore.

Nella formazione italiana guidata dal neo ct Fefé De Giorgi ci sono i confermatissimi Riccardo Sbertoli, Alessandro Michieletto e Daniele Lavia e la novità è quella di Giulio Pinalli in un ruolo, quello di opposto, tutto nuovo con anche il neo milanese Romanò.

L’Italia, a caccia di medaglia dopo l’esclusione ai quarti di finale alle Olimpiadi e orfana di Juantorena e Zaytsev, è inserita nel pool B insieme a Repubblica Ceca, Slovenia, Bulgaria, Montenegro e Bielorussia. La prima fase di competizione sarà a Ostrava con esordio fissato per venerdì 3 settembre alle 14.15 contro la Bielorussia. La squadra di De Giorgi giocherà poi il 5 settembre alle 19 contro Montenegro, l’8 alle 15.45 contro la Slovenia e il 9 alle 19 contro la Repubblica Ceca.

Questa la formazione completa: altro opposto Yuri Romanò, alzatori Simone Giannelli; centrali Simone Anzani, Gianluca Galassi, Fabio Ricci e Lorenzo Cortesia; altri schiacciatori Francesco Recine e Mattia Bottolo; liberi Fabio Balaso e Alessandro Piccinelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eurovolley 2021 al via: nella “nuova” Italia da Trento i tre confermati e la novità Pinali

TrentoToday è in caricamento