rotate-mobile
Volley

Domenica a Chieri si chiude il tour de force della Delta Despar Trentino. Alle 17 gialloblù impegnate sul parquet del Fenera

Le gialloblù cercano punti per rimettersi in scia. Bertini: "Importante ritrovarsi a livello di prestazione e di qualità di gioco"

Il tour de force che ha caratterizzato la prima fase del girone di ritorno della formazione trentina si concluderà domenica, quando la Delta Despar farà visita alle 17 al PalaFenera ad un'altra formazione di alta classifica, la Reale Mutua Fenera Chieri, sesta forza del campionato. Nel match valido per la quinta giornata di ritorno le gialloblù di coach Bertini saranno chiamate ad offrire una prestazione di altissimo livello per provare a muovere la classifica e presentarsi al meglio al delicatissimo appuntamento con Vallefoglia in programma domenica 13 febbraio, il primo di una serie di scontri diretti in chiave salvezza decisivi per le sorti del sestetto trentino, in piena lotta per guadagnarsi la riconferma in categoria.

QUI DELTA DESPAR TRENTINO. In settimana Bertini ha potuto preparare la trasferta torinese senza particolari intoppi di natura fisica, ritrovando in palestra anche Geraldina Quiligotti, che è tornata ad allenarsi in gruppo dopo il lieve infortunio accusato la scorsa settimana. «Sarà la terza gara ravvicinata contro una squadra di alta classifica e di alto livello dopo quelle contro Monza e Scandicci – spiega l’allenatore di Trento, Matteo Bertini – Per noi sarà importante soprattutto riuscire a ritrovarci a livello di gioco e di qualità della nostra prestazione, che nell'ultima sfida non mi ha soddisfatto pienamente. Chieri sta confermando quanto di buono ha fatto già lo scorso anno e fa del collettivo la sua forza principale. Sarà una gara da affrontare con la massima determinazione per cercare di sfruttare quei pochi difetti che hanno a livello di sistema».

QUI CHIERI. Il Chieri '76 Carol's nasce nel 2009. Nel 2010/2011 le piemontesi salgono in B1, dove vi rimangono per quattro stagioni. Il salto di categoria, sfumato per un soffio nella finale dei playoff del maggio 2015 persa con Porcia, arriva comunque grazie ad un ripescaggio, con Chieri che accede in A2 prendendo il posto dell'esclusa Pavia. In A2, dopo due ottavi posti, al terzo tentativo il Fenera compie un grandissimo exploit, salendo in A1 nel 2017/2018 grazie ad una serie playoff da incorniciare, iniziata nei quarti di finale con il successo sulla Delta Informatica. Nel 2018/2019 non riesce a centrare la salvezza, ma in estate viene ripescata e rimane così nella massima serie. Nelle ultime due stagioni il Fenera ha chiuso la regular season in settima e in sesta posizione; lo scorso anno le piemontesi hanno raggiunto inoltre la semifinale di Coppa Italia. In estate ha sposato la linea della continuità: confermato il coach, Giulio Cesare Bregoli, e praticamente l'intero sestetto dello scorso anno. L'arrivo più significativo è stato quello della laterale francese Cazaute.

I PROBABILI SESTETTI. Organico  al completo per la Delta Despar, con  Bertini che proporrà il sestetto tradizionale con Raskie al palleggio, Piani opposto, Nizetich e Rivero laterali, Furlan e Berti al centro e Moro libero. Bregoli dovrebbe rispondere con Bosio al palleggio, Grobelna opposto, Frantti e Cazaute laterali, Alhassan e Mazzaro al centro e De Bortoli libero.

CURIOSITÀ. Sono ben 14 i precedenti complessivi tra queste due società con Chieri avanti 9-5 nel computo totale. Lo scorso anno le due squadre si sono affrontate per tre volte (due volte in regular season e una in Coppa Italia) con tripla affermazione delle piemontesi. All'andata successo del Fenera in quattro parziali. Nei due roster non sono presenti ex.

ARBITRI. I direttori di gara del match tra Reale Mutua Fenera Chieri e Delta Despar Trentino Beatrice Cruccolini e Luca Saltalippi.

MEDIA. Tutti i contenuti di LVF TV li trovi da questa stagione su VBTV, la nuova casa della pallavolo italiana. Qui puoi guardare tutte le sfide live o in modalità on-demand, insieme agli highlights e a tutti gli altri contenuti disponibili. Ovviamente saranno costantemente aggiornati anche i canali social della Delta Despar Trentino, in particolar modo Facebook e Instagram.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domenica a Chieri si chiude il tour de force della Delta Despar Trentino. Alle 17 gialloblù impegnate sul parquet del Fenera

TrentoToday è in caricamento