rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Volley

Volley femminile B1, la Rothoblaas Volano ha ripreso a lavorare con grandi ambizioni

La formazione di coach Parlatini affronterà a breve una serie di amichevoli con avversari di categoria

Da mercoledì scorso il Volano Volley si è rimesso al lavoro. Il gruppo allenato da Luca Parlatini cercherà di sfruttare le sette settimane di cui dispone prima dell’inizio del campionato per farsi trovare pronto all’appuntamento di domenica 9 ottobre, quando la nuova cavalcata in B1 delle biancorosse prenderà il via con la stimolante trasferta di Castelfranco Veneto.

A cominciare a mettere fieno in cascina, sul piano atletico, agli ordini del preparatore atletico Matteo Bisoffi, ci sono tutte le ragazze dell’organico, ovvero le palleggiatrici Federica Braida e Chiara Paoli, l’opposta Carlotta Petruzziello, le schiacciatrici Alice Bellini, Emma Orlandini, Emma Galbero e Ilenia Calza, le centrali Jessica de Val, Fulvia Gridelli, Asia Calza e Caterina Miori, i liberi Elena Pierobon e Anna Cramerotti. Prima di cominciare l’attività ha fatto gli onori di casa il presidente Vigilio Baldessarini, che ha portato i saluti della società, ha ricordato i risultati ottenuti nella passata stagione e ha manifestato l’auspicio che possano essere migliorati in quella ormai alle porte.

Poi ha presentato alle ragazze lo staff, svelando i due nomi nuovi, ovvero quello del secondo allenatore Leonardo Menapace e quello del responsabile marketing Marco Bosco. A tutte le atlete è stata donata una piantina con i fiori bianchi e rossi, poi, dopo la prima foto di gruppo, le giocatrici hanno cominciato a lavorare. Tante le amichevoli in programma, tutte contro avversarie di categoria ad eccezione della prima, quella quella del 10 settembre contro il Marzola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley femminile B1, la Rothoblaas Volano ha ripreso a lavorare con grandi ambizioni

TrentoToday è in caricamento