rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Volley

ATA Trento, una nuova ossatura "made in Bolghera" per la B2

La formazione trentina ha ingaggiato diverse giocatrici dalla squadra che ha appena vinto il campionato di Serie C

Una parte importante dell’organico della nuova Walliance Ata Trento è costituito dalle giocatrici che sono arrivate dal Bolghera, la squadra che ha vinto il campionato di serie C, senza poi iscriversi alla serie B2. Due delle quattro atlete arrivate giocano nel ruolo di palleggiatrice, una in quello di schiacciatrice e uno in quello di opposta. Per quanto concerne la cabina di regia, il testimone di Ilaria Granieri è stato raccolto da Lorena Zanei, classe 1997, alta 1,75, che lo scorso anno è tornata in campo dopo qualche anno di stop.

La sua ultima stagione l’ha giocata in serie B1 a Volano (torneo 2018-2019), la stessa società con la quale ha conquistato la promozione nel campionato di B2 2017-2018. Prima di approdare in Vallagarina è cresciuta nel settore giovanile dell’Alta Valsugana. Accanto a lei ci sarà ancora Angelica Rizzi, nata nel 1996 e alta 1,73, che fino alla scorsa stagione ha sempre vestito la magia del Bolghera. Anche la nuova opposta, come la regista, non ha bisogno di molte presentazioni, dato che quello di Erica Eliskases, classe 1995, alta 1,80, è un nome assai noto in regione.

La sua ultima stagione in serie B è stata quella in cui ha militato nelle file del Volano, nella stagione 2019-2020, quella interrotta dal Covid-19, come aveva fatto in quella precedente. Due esperienze in B1 da titolare, quindi, precedute da tre in B2, due con la Pallavolo Rovereto (dal 2015 al 2017) e una all’Alta Valsugana (nella stagione 2017-2018). L’Alta Valsugana, riavvolgendo il nastro, è anche la squadra in cui ha mosso i primi passi, affacciandosi alla serie C nel torneo 2011-2012, stagione che la mise subito in luce, al punto che in quella successiva andò a fare esperienza alla Trentino Rosa in B1, seconda di Giada Marchioron.

Tornata all’Alta Valsugana, prima di trasferirsi a Rovereto, ha affrontato i campionati di D e C. Infine a completare il reparto delle schiacciatrici sarà Arianna Forti, un’altra delle protagoniste della recente promozione giallonera. Nata nel 2000 e alta 1,75, ha disputato le ultime due stagioni al Bolghera dopo essere cresciuta pallavolisticamente nel Torrefranca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ATA Trento, una nuova ossatura "made in Bolghera" per la B2

TrentoToday è in caricamento