Trentino Volley, Raphael rinnova il contratto per due anni

Il palleggiatore brasiliano ha firmato fino al 30 giugno 2014

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrentoToday

Il gioco della Trentino Volley del presente ma anche del futuro passerà ancora una volta per le mani e la mente di Raphael Vieira De Oliveira. La Società Campione del Mondo, d’Europa e d’Italia ha infatti portato a termine in questi ultimi giorni il rinnovo contrattuale con il palleggiatore brasiliano, in scadenza al termine dell’annata in corso.

L’accordo appena siglato legherà Raphael al sodalizio del Presidente Mosna per altre due stagioni, fino al 30 giugno 2014. Anche durante l’annata agonistica 2012/13 Radostin Stoytchev potrà quindi disporre di una coppia di registi complementare e di assoluta affidabilità come Raphael-Zygadlo; pure il polacco aveva infatti rinnovato a fine maggio il proprio impegno rispetto alla Trentino Volley. Il bel rapporto fra Raphael e Trento potrà quindi proseguire andando alla ricerca di ulteriori successi, per la soddisfazione di tutte le parti, tifosi compresi, da sempre innamorati dell’alzatore di San Josè del Rei.
 
“Io e la mia famiglia siamo davvero felici e soddisfatti di poter rimanere a Trento altri due anni – ha spiegato Raphael Vieira De Oliveira – . In questa realtà sono riuscito a concretizzare tutti i miei sogni di atleta e ho trovato un ambiente dove mi sento a casa. Non ho avuto quindi alcun dubbio, alcuna esitazione, nel momento in cui ho dovuto decidere del mio futuro. Il gruppo che si è creato in queste ultime stagioni è molto compatto e non me la sarei mai sentita di abbandonarlo. Abbiamo ancora davanti tanti obiettivi da cercare di raggiungere tutti assieme”.
“E’ in assoluto una delle operazioni più importanti che andiamo chiudere, sia per il valore che il ruolo di l’alzatore riveste nella pallavolo attuale sia per le conclamate qualità di Raphael – ha commentato il Presidente Diego Mosna - .
 
Il suo rinnovo è il primo grande segnale di continuità che vogliamo dare rispetto a questa squadra che si è dimostrata essere la migliore al mondo e che vuole rimanere tale ancora a lungo”.
“Le qualità tecniche, umane e la capacità di fare gruppo rendono a mio avviso Raphael un giocatore unico nel suo genere – ha dichiarato il General Manager Giuseppe Cormio - ; i risultati dimostrano che è il palleggiatore numero uno al mondo. Sono quindi orgoglioso di aver avuto la possibilità di trattare il suo contratto ai tempi in cui decidemmo di prelevarlo da Vibo Valentia ed ora di poter festeggiare il rinnovo. Per la nostra Società è il raggiungimento di un grandissimo obiettivo”.
 
Torna su
TrentoToday è in caricamento