menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trentino volley: tutto pronto per il big match contro Cuneo

Dagli spalti del PalaTrento seguirà la sfida anche Marco Melandri. Il motociclista, campione iridato nel 2002 nella classe 250, sarà protagonista nel pre-partita di un gemellaggio con la formazione di Stoytchev

Si gioca nel weekend la decima giornata di regular season 2011/12 di Serie A1 Sustenium. Dopo i due turni affrontati in trasferta alla ripresa del campionato e quello di Champions League di mercoledì disputato in casa, l’Itas Diatec Trentino si ripresenterà al PalaTrento per affrontare la Bre Banca Lannutti Cuneo nel big match assoluto della giornata, che mette di fronte prima contro seconda della classe ma anche le due squadre che hanno giocato tutte le finali italiane delle ultime tre stagioni. 

Fischio d’inizio della gara programmato per le ore 17.30 di domenica 18, con diretta tv su Rai Sport Uno e radiocronaca su Radio Dolomiti. Messa da parte, solo per un paio di giorni, la 2012 CEV Volleyball Champions League (che tornerà ad occupare i pensieri dei gialloblù già da lunedì alla vigilia della partenza per la Polonia), la formazione trentina proverà a riscattare immediatamente il rovescio interno con il Kedzierzyn-Kozle grazie ad un impegno di campionato. L’avversario di scena al PalaTrento è però il peggiore che possa capitare in questo momento visto che si tratta dell’unica squadra che nelle tre stagioni precedenti è riuscita a sottrarre trofei ai gialloblù.
 
A seguire il match, sugli spalti del PalaTrento, sarà presente anche Marco Melandri. Il motociclista iridato nel 2002 nella classe 250, nell’ultima stagione vice-campione del Mondo in SuperBike, sarà protagonista nel pre-partita di un simpatico gemellaggio con la Trentino Volley, scambiando con il capitano Matey Kaziyski il suo casco con una maglia ufficiale da gioco che porterà il suo nome ed il numero 33.
 
I tifosi gialloblù potranno ricevere il suo autografo, posare per una foto ricordo ma anche acquistare la speciale divisa da gioco griffata Melandri presso il punto merchandising del PalaTrento allo speciale prezzo di 100 euro. Tutto il ricavato verrà devoluto in favore del comune di Bugnato, epicentro della recente alluvione in Liguria, e verrà consegnato direttamente al sindaco della cittadina Claudio Galante, già fondatore della Pallavolo Volley ValdiVara.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento