menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La rimonta veneziana spiazza l'Aquila: 65-63

Match mozzafiato ieri sera con Venezia che non molla la presa e per due volte rimonta sull'Aquila riscrivendo il finale di gara 5

E' una serie che non finisce di stupire quella che si sta giocando tra Trento e Venezia: ieri sera al Taliercio di Mestre la Reyer è riuscita a riscrivere il finale di gara 5 con un risultato a proprio favore che da solo racconta le emozioni di una partita giocata sul filo di lana. 65-633 è ciò che recita il tabellone alla fine di un match da cardiopalma con l'Aquila che ha saputo trovare due parziali da 7 e 8 punti, sempre in vantaggio (con un massimo di +11) fino al sorpasso finale, mentre da parte sua l'Umana ha trovato per ben due volte la convinzione necessaria per rimontare e poi apporre la firma sulla partita.

Gli ultimi cinque minuti hanno davvero cambiato le sorti della Dolomiti: "E' mancata circolazione - dichiara a fine partita coach Buscaglia - dovremo aggiungere quei 5 minuti in vista di gara 6, per il resto ci sono stati anche altri episodi come  i tiri  liberi sbagliati, la tripla di Bramos, qualche palla persa, una rimessa  veloce interrotta. non arriverei a dire che avevamo la partita in mano, perché le partite non le hai mai in mano". Ora  la serie torna in via Fersina, ma ciò che andrà in scena al PalaTrento non sarà, per questa voolta, una finalissima: con la vittoria di ieri sera Venezia si è assicurata gara 7 in casa. La cronaca di gara 5 su VeneziaToday.it , clicca qui...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Nuovo Dpcm, cosa cambierà?

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid, sintesi del nuovo Dpcm

  • Cronaca

    Bollettino coronavirus, un altro lutto e +220 contagi

  • Attualità

    Sicor, sostegno da "tute blu" e studenti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento