menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tre trentini in maglia azzurra ai Giochi olimpici invernali

Davide Da Villa (sci alpino), Daniele Varesco e Veronica Gianmoena (salto speciale), saranno in gara con la nazionale italiana alla prima edizione delle Olimpiadi giovanili, in programma a Innsbruck dal 13 al 22 gennaio

Ci saranno anche i trentini Davide Da Villa (sci alpino), Daniele Varesco e Veronica Gianmoena (salto speciale), a difendere in gara con la nazionale italiana alla prima edizione dei Giochi Olimpici Giovanili Invernali, in programma a Innsbruck, nel Tirolo, dal 13 al 22 gennaio.

In totale sono 41 gli azzurrini convocati alle Olimpiadi giovanili: 26 appartenenti alla Federazione Sport Invernali e 15 in rappresentanza degli Sport del Ghiaccio, per un totale di 21 donne e 20 uomini. Il sedicenne slalomista Da Villa è cresciuto fra le fila dello Ski team Altipiani, essendo residente a Lavarone, e da quest'anno è inserito nel Gruppo sportivo Fiamme Gialle.

I saltatori Daniele Varesco, pure lui sedicenne di Masi di Cavalese e alfiere della Dolomitica di Predazzo, e la coetanea Veronica Gianmoena - che è iscritta all'Unione sportiva Lavazè Varena - sono reduci da una eccellente stagione estiva dai trampolini su plastica, dove Daniele ha centrato due titoli tricolori aspiranti e Veronica un argento agli italiani giovani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Attualità

Due nuovi vaccini anti-Covid in arrivo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento