Sport San Giuseppe / Via Roberto da San Severino

Calcio, il Trento interrompe subito la sua mini striscia positiva

Dopo la vittoria con il San Giorgio e il buon pareggio ottenuto sul campo della Pergolettese, gli aquilotti sono stati sconfitti per due reti a zero dal Montichiari, padrone assoluto del campo

Dopo la vittoria con il San Giorgio e il buon pareggio ottenuto sul campo della Pergolettese, gli aquilotti sono stati sconfitti per due reti a zero dal Montichiari. Il Montichiari è padrone assoluto del campo mentre i ragazzi di De Paola non riescono a trovare i giusti ritmi di gioco. Gli ospiti partono forte con Martinelli che crossa in mezzo, Lorenzi colpisce al volo e Sforzin riesce ad alzare sopra la traversa. Il Trento non riesce a trovare il bandolo della matassa e il Montichiari continua a mantenere il possesso palla. La prima azione degna di nota dei padroni di casa arriva al 28esimo, quando proprio Celeste, ben servito da Alberti, a tu per tu con l’estremo ospite, si fa ipnotizzare e la palla termina la corsa in calcio d’angolo. Da sottolineare che le condizioni del terreno di gioco non hanno certo aiutato le due squadre ad esprimersi: ghiaccio e acqua, l'erba si è vista ben poco.

Al 40esimo è ancora il Montichiari a rendersi pericoloso con un tiro dalla distanza di Pagani ancora ben parato da Sforzin. Dal successivo calcio d’angolo arriva il meritato vantaggio degli ospiti con un uno stacco imperioso di Angioletti. Il primo tempo termina con un bel cross di Alberti dalla destra che serve splendidamente Mazzetto in mezzo all’area. Il centrocampista aquilotto arriva però in ritardo di un secondo e manca l’impatto con la palla. Il secondo tempo inizia con i lombardi ancora in avanti e al primo minuto Bosio colpisce il palo alla sinistra del portiere del Trento. Anche in questo caso la difesa di casa è apparsa completamente fuori posizione. La prima metà della seconda frazione di gioco è davvero inguardabile: le due formazioni non mettono in fila tre passaggi. All’ 80 esimo clamorosa “frittata” difensiva di Gheller che si fa superare da Bosio, poi "steso" all’interno dell’area di rigore dal portiere aquilotto Sforzin. Dal dischetto Fornito  non sbaglia: due a zero per gli ospiti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, il Trento interrompe subito la sua mini striscia positiva
TrentoToday è in caricamento