Sport

Festa gialloblù, l'Ac Trento 1921 batte 2-1 il Campodarsego e ritorna in serie C

Un passaggio nel calcio professionistico atteso 18 anni dalla società gialloblù, che proprio quest'anno celebrerà il centenario di fondazione

Con la vittoria ottenuta contro il Campodarsego, nel pomeriggio al Briamasco, davanti ad oltre 700 tifosi, il Trento ha conquistato la matematica certezza della promozione in serie C. “Dopo 18 anni - scrivono il presidente della Provincia, Maurizio Fugatti e l’assessore allo sport, Roberto Failoni, presenti oggi allo stadio - il Trento torna tra i professionisti, proprio nell'anno in cui celebra il centesimo anniversario di fondazione”.

“Un risultato davvero importante, che potrà fungere da traino per tutto il movimento calcistico provinciale e un segnale di speranza per il futuro, considerato anche che oggi, finalmente, proprio in occasione della partita del Trento, abbiamo rivisto alcune centinaia di tifosi allo stadio. Lo sport e le grandi manifestazioni sportive aiuteranno il Trentino a ripartire nel post pandemia. Complimenti alla società, - aggiungono Fugatti e Failoni - ai giocatori, allo staff tecnico e soprattutto al presidente Mauro Giacca, che con passione e grande determinazione, dopo anni veramente difficili, ha saputo riportare in alto il calcio Trento”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa gialloblù, l'Ac Trento 1921 batte 2-1 il Campodarsego e ritorna in serie C

TrentoToday è in caricamento