menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Trento vince anche ad Ala, due vittorie in due partite

Nell'ultimo turno di campionato i ragazzi allenati da Marco Melone sono riusciti ad imporsi per uno a zero, con una reta di Marzocchella al 38esimo del primo tempo che ha permesso di battere i biancocelesti dell'Alense

Altro giro, altra vittoria. Fino ad ora l’unica cosa certa, tra carte ancora da firmare e molto dubbi sulla reale proprietà della società (di fatto ancora nelle mani di Marco Fattinger), è che Piervittorio Belfanti porta bene al Trento. Da quando infatti il discusso imprenditore mantovano è entrato (insieme ad una buona iniezione di liquidi s’intende, ndr) concretamente nelle stanze di via San Severino, i gialloblù hanno vinto due partite su due. 

Stessi due match, contro Plose e Alense, che lo scorso settembre avevano visto i gialloblù uscire mestamente sconfitti dal terreno di gioco. Nell’ultimo turno i ragazzi allenati da Marco Melone sono riusciti ad imporsi per uno a zero, Marzocchella al 38esimo del primo tempo, ad Ala contro una formazione che ha messo davvero in difficoltà la squadra del capoluogo. "E’ vero, a parte la prima mezz’ora di gioco quando onestamente siamo riusciti ad esprimere un gran bel calcio, i biancocelesti si sono dimostrati un ottimo gruppo capace d’impensierirci in più di un’occasione - commenta proprio Melone -. Certo che se Ferrarese o Ravelli avessero gonfiato la rete invece di fallire di un soffio le rispettive occasioni credo che avremmo visto una partita diversa. Invece abbiamo dovuto soffrire sino alla fine per portare a casa i tre punti". 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento