Sport

Mountain bike trentine: Tony Longo e Elena Giacomuzzi trionfano in Val di Sole

I due biker trentini hanno vinto nelle rispettive categorie la Marathon in Val di Sole. Il tracciato di 60 km con 2.400 metri di dislivello effettivo, tra panorami mozzafiato, single tracks e cascate

Il secondo posto la settimana scorsa a Moena non è bastato ai biker trentini Tony Longo ed Elena Giacomuzzi che oggi hanno trionfato alla Val di Sole Marathon: 60 km in mountain bike per 2.400 metri di dislivello.

Per Longo il distacco importante è avvenuto sulla lunga salita della Val Meledrio: il primierotto classe 1984 è arrivato "solitario" già nei pressi di malga Dimaro tagliando, sempre in testa, in Gran premio della Montagna al rifugio Orso Bruno, 2.200 meti di quota. Il suo tempo finale è stato di 2.42.12 staccando di 3 minuti il colombiano Leonardo Perez, compagno di squadra, e di 4 minuti il belga Pallhuber Johann.

Elena Giacomuzzi è arrivata prima delle donne, con  un tempo di 3.38.39, mettendo tra lei e la seconda sul podio, Anna Oberparleiter, ben 14 minuti. Al terzo posto femminile Patrizia D'Amato con 4.13.27. 

Sul podio della versione "short" da 25 km il gradino più alto è dell'altoatesino Markus Steiner, a seguire il rivano Andrea Filippi ed il perginese Michele Marchesi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mountain bike trentine: Tony Longo e Elena Giacomuzzi trionfano in Val di Sole

TrentoToday è in caricamento