rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Sport

SERIE D – Levico, il presente si chiama Union Clodiense Chioggia

I ragazzi di Rastelli affronteranno quest'oggi la formazione veneta

LEVICO – Archiviato il capitolo Arzignano, per il Levico Terme è giunto il momento di una nuova sfida. I ragazzi di mister Rastelli, infatti, se la vedranno nel pomeriggio contro l'Union Clodiense Chioggia, nella sfida valevole per la tredicesima giornata del girone C del campionato di Serie D.

I veneti arrivano alla sfida di Levico dopo la vittoria interna per due reti a zero contro il Mestre nel derby veneziano, grazie alle reti di Fasolo e di Romano nella ripresa che hanno permesso alla formazione che al momento occupa la seconda piazza in classifica, di essere l'unica compagine ancora imbattuta. Sette vittorie e cinque pareggi il bottino di Fasolo e compagni, contro i quali servirà l'ennesima prova superlativa da parte del Levico per riuscire a strappare punti preziosi alle prime della classe.

Quanto ai numeri della sfida, i termali hanno ottenuto finora una sola vittoria in meno (6) rispetto ai veneziani. L'ultima vittoria dei valsuganotti risale all'1-0 di fine novembre contro il San Martino Speme.

È proprio il Comunale di viale Lido l'arma in più dei trentini, che tra campionato e Coppa hanno ottenuto sei vittorie in sette gare. Tra le proprie mura amiche in campionato, poi, Sinani e compagni non perdono dalla sconfitta per 0-2 contro il Cartigliano.

La formazione. Nei tre d'attacco Rastelli ritroverà Sinani dopo la squalifica, gli altri slot verranno occupati da due tra Tronco, Vinciguerra e Casalini. In difesa il mister dei valsuganotti dovrà sciogliere molti dubbi. Scaglione, Stanghellini, Pettinà e Diallo si contendono due maglie al centro del reparto arretrato, mentre in mediana Gabriel Santuari pare favorito su Pezzuti.

Alle 14.30 il fischio d'inizio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SERIE D – Levico, il presente si chiama Union Clodiense Chioggia

TrentoToday è in caricamento