rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Sport

SERIE C – La presentazione alla stampa della nuova campagna abbonamenti gialloblù. Giacca: “Stiamo crescendo”

“Il Club si sta strutturando per essere all’altezza della nuove sfide che dovrà affrontare. Sfide che, tenendo i piedi per terra, vogliamo vincere"

TRENTO – Questa mattina i vertici societari del club di via Sanseverino hanno presentato alla stampa la nuova campagna abbonamenti. Come ribadito dal dg Di Taranto, “Riempiamo il Briamasco” sarà non solo lo slogan della campagna, ma anche l’obiettivo della stessa.

La presentazione è stata introdotta dall’Amministratore Delegato Diego Cattoni:
Sin dalla prima conferenza stampa stagionale abbiamo comunicato la nostra volontà di crescere, dentro e fuori dal campo. Ecco perché il Club si sta potenziando sempre più con l’inserimento di figure di spessore ed ecco perché stiamo costruendo una squadra che possa essere competitiva sul terreno di gioco e scaldare i cuori dei tifosi, che sono una componente fondamentale e straordinaria di questa nostra avventura. Venerdì l’affetto che ci hanno tributato, e si trattava di un’amichevole estiva, è stata l’ennesima riprova di quanto amore ci sia verso i colori gialloblu. Ecco perché oggi presentiamo una campagna abbonamenti dedicata ai trentini di tutta la provincia perché il nostro è un progetto inclusivo di tutto il territorio provinciale”.

Seguono le dichiarazioni del Presidente Mauro Giacca:
È una grande gioia presentare quest’oggi una campagna abbonamenti innovativa, studiata e proposta in sinergia con il nostro Main Partner Gruppo Dao Conad. Vogliamo coinvolgere sempre di più tutta la popolazione trentina, perché il Trento è e deve essere dei trentini. Stiamo crescendo: il Club si sta strutturando per essere all’altezza della nuove sfide che dovrà affrontare. Sfide che, tenendo i piedi per terra, vogliamo vincere. Abbiamo realizzato per l’occasione un video emozionale con il quale vogliamo trasmettere a tutto il popolo gialloblu emozioni, passione e determinazione”.

Quanto agli aspetti tecnici, il Direttore Generale Corrado Di Taranto ha precisato:
Sarà una campagna abbonamenti a prezzi ribassati rispetto al passato, con particolari promozioni dedicate alle famiglie, ai giovani e agli studenti universitari. Vogliamo riempire il “Briamasco”, portando allo stadio i nonni, i genitori, i ragazzi, le ragazze. La sinergia con il nostro Main Sponsor ci permetterà di regalare un buono da 30 euro a chi sottoscriverà l’abbonamento Family e da 10 euro per ogni singolo abbonamento, esclusi quelli riservati agli Under 14, che potranno assistere a tutte le gare casalinghe, in ogni settore dello stadio, all’incredibile prezzo di 20 euro complessivi. E poi abbiamo voluto pensare anche ai 16mila studenti che frequentano l’Università di Trento: anche per loro abbiamo pensato ad una tariffa speciale per far sì che possano innamorarsi dei colori gialloblu. “Riempiamo il Briamasco” non è solamente uno slogan, ma un obiettivo”.

Presenti alla conferenza il Direttore Generale e il Direttore Operativo del Gruppo DAO Conad, Alessandro Penasa e Nicola Webber.  Le principali dichiarazioni di Penasa: “Per noi è motivo d’orgoglio partecipare in maniera attiva alla campagna abbonamenti di un Club che, confermo quanto è stato detto dai vertici societari, è in crescita e si sta strutturando sempre meglio per affrontare nuove ed esaltanti sfide. Il Gruppo Dao da anni supporta l’attività del Club e continuerà a farlo, perché i nostri valori sono gli stessi che questa realtà calcistica rappresenta e diffonde. I nostri punti vendita non sono semplici esercizi commerciali, ma luoghi d’aggregazione, un po’ come lo stadio. Aver potuto contribuire alla campagna abbonamenti è un ulteriore step nella crescita di una partnership solida, vincente e con grandi prospettive”.
Le parole di Webber: “È stato un piacere collaborare anche in questo caso con A.C. Trento 1921, perché quando sentiamo parlare di campagna abbonamenti rivolta alle famiglie e ai più giovani non possiamo che trovare piena condivisione in quella che è anche la “mission” del Gruppo Dao, che ha deciso di regalare l’abbonamento Under 14 ai figli dei propri dipendenti e soci per stimolare ulteriormente la presenza allo stadio. Con il Club c’è un rapporto commerciale, ma in questi anni si sono creati anche un profondo legame umano e la stima nei confronti delle persone con cui ci rapportiamo quotidianamente”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SERIE C – La presentazione alla stampa della nuova campagna abbonamenti gialloblù. Giacca: “Stiamo crescendo”

TrentoToday è in caricamento