rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Sport

SERIE C – Trento, segna Belcastro e tornano i tre punti

Piacenza k.o. per una rete a zero nell'ultimo match del 2021

TRENTO – È una vittoria dal sapore dolce, quella ottenuta ieri dal Trento. I gialloblù sono tornati alla vittoria battendo il Piacenza con una rete di Belcastro su calcio di rigore.

Il primo pericolo del match è di targa gialloblù: all'11' Belcastro prova ad aprire la strada a Pattarello in profondità ma l'attaccante manca l'appuntamento con la sfera. Ci prova poi Pasquato al 17', ma Libertazzi (che ha rilevato Pratelli nel secondo tempo, ndr) blocca il tiro. Il Piacenza è in affanno e fatica ad allontanare un pericoloso piazzato di Belcastro e, al 26', gli uomini di Scazzola tentano la conclusione con Rabbi, ma la sua conclusione termina alta. Poco dopo la mezz'ora di gioco, il match si sblocca. Calcio d'angolo per il Trento, colpo di testa di Barbuti e deviazione di braccio di un difensore piacentino. Calcio di rigore per gli aquilotti, Belcastro spiazza Libertazzi e il Trento passa a condurre la partita. A due dalla fine grande occasione per gli ospiti con un'acrobazia di Rabbi, con la palla che termina di poco sul fondo.

Nella ripresa il Trento trema per un attimo dopo una penetrazione in area di Rabi che calcia sul primo palo, ma Marchegiani si dimostra attento e respinge. Al 65' stacco di Barbuti su calcio di punizione di Pasquato e grande riposta da parte di Libertazzi. Il Trento gestisce il vantaggio e il Piacenza non riesce a rendersi pericoloso. I padroni di casa avrebbero anche la chance per raddoppiare, ma prima Ruffo Luci tira fuori in corsa, poi il Trento si preoccupa di conservare il risultato.

Sesta vittoria stagionale in campionato per i gialloblù, che salgono in nona posizione a quota 24 punti in classifica.

TRENTO - PIACENZA 1-0 (1-0)

TRENTO (3-4-1-2): Marchegiani; Raggio, Trainotti, Carini; Osuji, Ruffo Luci, Belcastro, Oddi; Pasquato; Pattarello (38’st Vianni), Barbuti (42’st Chinellato).

A disposizione: Cazzaro, Chiesa, Galazzini, Scorza, Bonomi, Jashari, Matteucci, Fontana.

Allenatore: Carmine Parlato

PIACENZA (3-4-2-1): Libertazzi; Armini, Tafa (29’st Lamesta), Marchi (11’pt Simonetti); Parisi, Marino (1’st Bobb), Suljic, Gonzi; Rabbi, Dubickas; Cesarini (22’st Raicevic).

A disposizione: Pratelli, Galletti, Angileri, Burgio, Codromaz, Giordano, De Grazia, Gissi.

Allenatore: Cristiano Scazzola.

ARBITRO: Ferrieri Caputi di Livorno (Assistenti: Centrone di Molfetta e Del Santo Spataru di Siena. IV Ufficiale: Rinaldi di Bassano del Grappa).

RETE: 36’pt rigore Belcastro (T).

NOTE: spettatori 650 circa. Campo in buone condizioni. Serata fredda. Ammoniti Osuji (T), Simonetti (P), Tafa (P) per gioco falloso, Suljic (P) per proteste. Calci d’angolo 5 a 5. Recupero 3’ + 3’.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SERIE C – Trento, segna Belcastro e tornano i tre punti

TrentoToday è in caricamento