rotate-mobile
Sport

SERIE C – Sgambetto del Südtirol alla Juventus. Decide Casiraghi

Vittoria di misura per i ragazzi di Javorcic nella dodicesima giornata di ritorno.

ALESSANDRIA – Al ‘Moccagatta’ passa il Südtirol, che batte di misura la Juventus U23 e si avvicina al sogno Serie B. Quanto alle scelte di formazione, Javorcic ha schierato i suoi con il 4-3-2-1: davanti a Poluzzi, linea difensiva con Fabbri, Zaro, Curto e Malomo, a centrocampo Broh, Gatto e Beccaro con Rover e Casiraghi dietro a De Marchi.

Il primo pericolo arriva al quarto d’ora di gioco, con un conclusione di Rover murata da Barrenechea. Al 17’ Südtirol ancora pericoloso con Broh che innesca Rover, ma il suo diagonale finisce sul fondo. La Juventus si rende pericolosa solo al 23’ con un calcio piazzato di Akè, ma la sfera finisce sopra la traversa. Al 25’ De Marchi finisce a terra in area bianconera, l'arbitro fa correre; sugli sviluppi dell'azione Fabbri crossa dalla banda mancina sul secondo palo, dove Verducci toglie la palla dalla testa di Broh e manda in angolo. A dieci minuti dal duplice fischio arriva il gol dell’FCS: ripartenza ospite sulla destra, palla a De Marchi che si invola tutto solo verso Israel, che respinge la sua conclusione ma nulla può su quella di Casiraghi. La Juventus fatica a reagire e al 46’ Poli va al tiro in area, ma la sua conclusione è imprecisa.
Nella ripresa non accade nulla che sia degno di nota. L’unica chance dei secondi 45’ accade al minuto 8’, con un contropiede dell’FCS innescato da Broh: Casiraghi serve De Marchi, con Barbieri che risce a salvare i bianconeri in corner.
Termina così l’incontro tra i bianconeri e la capolista, che passa su un campo difficile e alimenta una volta di più il sogno promozione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SERIE C – Sgambetto del Südtirol alla Juventus. Decide Casiraghi

TrentoToday è in caricamento