rotate-mobile
Sport

SERIE C – Il commento di D’Anna dopo il test con la Fiorenzuola: “Non mi è piaciuto l’ultimo quarto d’ora”

“Capisco che lo spirito non sia ancora quello del campionato, ma io voglio che la mia squadra stia dentro la partita per tutti i novanta minuti e anche di più”

FIORENZUOLA – L’analisi di mister Lorenzo D’Anna, allenatore del Trento, dopo la partita amichevole contro la Fiorenzuola:

“L’ultimo quarto d’ora non mi è piaciuto. Dobbiamo imparare che le partite purtroppo, o per fortuna, non durano 75 minuti. È vero che avevamo pochi cambi a disposizione, però i ragazzi, anche quelli che sono entrati a partita in corso, dovrebbero avere l’esperienza e la capacità di gestire i momenti della gara. Abbiamo pagato e quasi regalato due gol agli avversari. Capisco che lo spirito non sia ancora quello del campionato, ma io voglio che la mia squadra stia dentro la partita per tutti i novanta minuti e anche di più. Ho visto anche tante cose positive,  la squadra sta assumendo una
sua identità precisa e forte, adesso deve prendere maggiore consapevolezza e convinzione. In questo momento non mi preoccupa la parte offensiva, abbiamo capacità, qualità, anche idee. Bisogna ancora sistemare tutto il resto. Ma lo spazio per migliorare e crescere c’è tutto.”

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SERIE C – Il commento di D’Anna dopo il test con la Fiorenzuola: “Non mi è piaciuto l’ultimo quarto d’ora”

TrentoToday è in caricamento