rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Sport

SERIE C – Trento, Bocalon: «Non mi spiego il nostro avvio di stagione»

«C’è delusione, perché ci aspettavamo un avvio diverso, senza tutte queste difficoltà e con qualche punto in più. Siamo partiti con prestazioni non all’altezza delle nostre capacità, ma vogliamo fortemente invertire la rotta»

TRENTO – Aria di novità in casa Trento, dopo la nomina di Bruno Tedino come nuovo allenatore gialloblù. Ne ha parlato Riccardo Bocalon a Triveneto Goal, queste le sue principali dichiarazioni:

«Tedino? Il mister ha sicuramente cercato di inserirsi molto velocemente nel gruppo squadra. Ha espresso dal primo giorno quali sono i suoi concetti di calcio nel modo più semplice, per poterli avere già dalla partita di domani. L’avvio di stagione negativo per il Trento? Sinceramente non me lo spiego, anche perché la squadra rispetto allo scorso anno è stata rinforzata, con i ragazzi arrivati in estate che si sono sempre messi a disposizione, con gran voglia. Nessuno di noi però ha espresso fino ad adesso il suo massimo potenziale. C’è delusione, perché ci aspettavamo un avvio diverso, senza tutte queste difficoltà e con qualche punto in più. Siamo partiti con prestazioni non all’altezza delle nostre capacità, ma vogliamo fortemente invertire la rotta. Gli obiettivi? Prima di tutto dobbiamo pensare ad allontanarci dal fondo della classifica, e poi si vedrà. La Pro Patria? Avremo difficoltà all’inizio, perché loro sono in salute e noi stiamo ripartendo ora. La cosa importante è che noi vogliamo invertire la rotta quanto prima. E la squadra ha le qualità per farlo».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SERIE C – Trento, Bocalon: «Non mi spiego il nostro avvio di stagione»

TrentoToday è in caricamento