rotate-mobile
Sport

SERIE C – Tedino: «Non vediamo l’ora di scendere in campo»

«Noi vogliamo ripartire dalle prestazioni e dai risultati ottenuti contro Novara e Juventus Next Gen, che ci hanno permesso di chiudere il 2022 raccogliendo quattro punti in due gare. La squadra sta bene, ha lavorato con grande intensità e i ritmi in allenamento si sono decisamente alzati»

Bruno Tedino ha presentato il match contro la Pro Vercelli. Queste le parole dell’allenatore aquilotto:

«Non vediamo l’ora di scendere in campo, a quasi tre settimane di distanza dall’ultimo impegno ufficiale. Abbiamo iniziato l’anno nuovo con grande voglia e determinazione: i ragazzi stanno lavorando sodo per arrivare quanto più pronti alla difficile sfida contro la Pro Vercelli, una squadra che ha raccolto ottimi risultati in casa sino a questo momento ed esprime un calcio molto propositivo, tra i migliori del nostro girone.
Noi vogliamo ripartire dalle prestazioni e dai risultati ottenuti contro Novara e Juventus Next Gen, che ci hanno permesso di chiudere il 2022 raccogliendo quattro punti in due gare. La squadra sta bene, ha lavorato con grande intensità e i ritmi in allenamento si sono decisamente alzati rispetto alla prima parte di campionato, grazie soprattutto al recupero di tanti giocatori che erano fermi ai box per infortunio e ai nuovi arrivati, che ci hanno permesso di migliorare l’organico, sia qualitativamente che dal punto di vista numerico. I neoacquisti? Si stanno integrando molto bene, sono veramente molto contento del loro arrivo: tutti stanno dimostrando di possedere buone doti tecniche e una grande voglia di contribuire alla causa del Trento. La sfida di domenica, come ho detto, sarà difficile, ma siamo pronti: mi aspetto una gara tignosa, che noi dovremo essere bravi ad intepretare con grande concentrazione, determinazione e attenzione, anche nei duelli individuali, mantenendo sempre l’equilibrio e le giuste distanze in entrambe le fasi. Vogliamo partire con il piede giusto».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SERIE C – Tedino: «Non vediamo l’ora di scendere in campo»

TrentoToday è in caricamento