rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Sport

SERIE C – Focus avversario: il Novara, dalla rinascita alla Serie C

I piemontesi sono i prossimi avversari del Trento

Il Novara Football Club è una società di recentissima fondazione, essendo nata nel 2021 e non ha alcun legame con la precedente realtà sportiva, della quale ha raccolto solamente il nome “Novara” e i colori sociali. Neopromossa in categoria, avendo vinto il campionato di serie, la squadra piemontese è guidata da Franco Semioli (già calciatore professionista con Torino, Salernitana, Inter, Ternana, Vicenza, Chievo, Fiorentina, Sampdoria e ancora Vicenza), ex tecnico nei settori giovanili di Pro Vercelli, Torino e Novara, subentrato qualche settimana fa a Roberto Cevoli, che a sua volta aveva preso il posto di Marco Marchionni. Gli elementi di spicco dell’organico piemontese sono i difensori Yohan Benalouane (ex Saint Etienne, Cesena, Parma, Atalanta, Leicester - con cui ha vinto la Premier League -, Fiorentina, Nottingham Forest e Aris Salonicco), Simone Ciancio (ex Cittadella e Juve Stabia in serie B, ex Alessandria, Cosenza, Lecce, Catania, Carrarese e Avellino in serie C) e Luigi Carillo (ex Juve Stabia e Catania in serie B, ex Juve Stabia, Akragas, Paganese, Pisa, Sambenedettese, Casertana e Messina in serie C), i centrocampisti Roberto Ranieri (ex Cosenza, Alessandria, Teramo, Imolese e Renate in serie C) e Michele Rocca (ex Sampdoria in serie A, ex Lanciano, Latina, Pro Vercelli e Livorno in serie B, ex Foggia in serie C) e gli attaccanti Francesco Galuppini (ex Lumezzane, Real Vicenza, Feralpisalò, Modena, Cuneo, Ravenna, Renate e Fc Südtirol in serie C), Pablo Andrés Gonzalez (11 stagioni a Novara, in serie A, B e C ed ex Siena in serie A ed Alessandria in serie C) e Mattia Bortolussi (ex Lucchese, Novara, Cesena e, nuovamente, Novara in serie C). Il Novara Fc gioca le proprie gare interne allo stadio “Silvio Piola” (capienza: 17.875 spettatori) e il colore sociale del club piemontese è l’azzurro.

Due saranno gli ex della sfida, entrambi tra le fila gialloblu. Si tratta di mister Bruno Tedino, che ha guidato il Novara da luglio 1998 a marzo 1999 in serie C e il portiere Gabriele Marchegiani, che ha indossato la maglia dei piemontesi nella prima parte della stagione 2019 - 2020, totalizzando 23 presenze in serie C. In ambito professionistico Novara e Trento si sono affrontati già 9 volte allo stadio “Silvio Piola”: il bilancio complessivo recita 3 successi dei piemontesi (l’ultimo per 2 a 0 nel torneo di serie C 2 1992 - 1993), 5 pareggi (l’ultimo, 0 a 0, in C2 nell’annata 1994 - 1995) e 1 successo gialloblu (per 1 a 0 in serie C2 nella stagione 2002 - 2003).

Fonte: ac trento

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SERIE C – Focus avversario: il Novara, dalla rinascita alla Serie C

TrentoToday è in caricamento