rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Sport

SERIE C – Che Trento! Lecco ko

Grande vittoria per i gialloblù sul campo della capolista

LECCO – Super Trento a Lecco. I gialloblù hanno ottenuto una vittoria d’oro sul campo della prima della classe, ed ecco che s’inizia a intravedere la squadra che la società aveva promesso a inizio stagione. Quella del Rigamonti-Ceppi è senza dubbio la miglior partita che i gialloblù potessero giocare. Le tante assenze condizionano tedino, che rinuncia a Brighenti, ma recupera in extremis Garcia Tena. La difesa è a tre con Galazzini, il catalano e Ferri. Sulle corsie esterne agiscono Ballarini e fabbri, mentre Cittadino (nella foto), Damian e Belcastro sono sistemati nella zona mediana del campo.

Andrea Cittadino

In avanti Saporetti e Bocalon (nella foto). Già dal via il Trento si fa vivo e propositivo nella metà campo avversaria, anche se Zambataro va subito vicino al gol con un tiro dalla distanza.

Riccardo Bocalon

Al 7’ aquilotti in vantaggio: Saporetti lavora palla sulla sinistra e cross a per Ballarini (nella foto) che insacca. Il Lecco reagisce con Buso, che non riesce a trovare la porta con un diagonale a incrociare. Al 31’ Giudici pericoloso a centro area, ma il Trento può tirare un sospiro di sollievo. Sul rovesciamento di fronte doppia, ghiotta occasione ospite con Bocalon e Belcastro che vanno vicinissimi al raddoppio.

Marco Ballarini

Al 43’ il Trento allunga: assist di Belcastro per Saporetti, che punta l’uomo e scarica un tiro imparabile per il portiere ospite. La ripresa si apre logicamente con il Lecco alla disperata ricerca di un gol che possa riaprire l’incontro: Mangni ci prova al 51’, ma senza trovare la porta. Il Trento va vicino al tris con Ballarini, ma Battistini salva la ghirba ai suoi in extremis. Nel lungo recupero, poi, i lombardi trovano il gol, grazie a una sfortunata deviazione di Cittadino a due passi dalla porta su tiro di Scapuzzi. Poco male per il Trento, che vince e convince e si appresta ad accogliere la Pro Sesto al Briamasco.

IL TABELLINO DELLA PARTITA

LECCO - TRENTO 1-2 (0-2)
RETI: 7’pt Ballarini (T), 43’pt Saporetti (T), 49’st aut. Cittadino (L).

LECCO (3-5-2): Melgrati; Celjak, Battistini, Enrici (18’st Ilari); Zambataro (1’st Purro), Lakti (1’st Zuccon), Galli, Girelli, Giudici (32’st Scapuzzi); Buso (1’st Mangni), Pinzauti.

A disposizione: Stucchi, Maffi, Maldini, Sangalli, Pecorini, Stanga, Maldonado, Rossi, Lepore.

Allenatore: Luciano Foschi.

TRENTO (3-4-1-2): Marchegiani; Galazzini, Garcia Tena, Ferri; Ballarini, Cittadino, Damian (41’st Carini), Fabbri; Belcastro (22’st Ruffo Luci); Saporetti (17’st Ianesi), Bocalon.

A disposizione: Tommasi, Mihai, Bertaso, Matteucci.

Allenatore: Bruno Tedino.

NOTE: giornata calda. Campo in ottime condizioni. Spettatori 1.580. Ammoniti Girelli (L), Galazzini (T), Bocalon (T) per gioco falloso, Ferri (T) per comportamento non regolamentare e l’allenatore in seconda del Trento Marchetto per proteste. Calci d’angolo 3 a 1 per il Lecco. Recupero 1’ + 6.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SERIE C – Che Trento! Lecco ko

TrentoToday è in caricamento