rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Sport

SERIE B – Südtirol, nuovo rinforzo. Ecco Capone

Il giocatore arriva in prestito dall’Atalanta

BOLZANO – Il Südtirol si arricchisce di un nuovo tassello in attacco. Nella giornata di ieri, il club bolzanino ha ufficialmente dato il benvenuto a Christian Capone, che arriva in Alto Adige dall’Atalanta a titolo temporaneo.

Giocatore duttile, in grado di ricoprire i ruoli di ala sinisitra, seconda punta e ala destra all’occorrenza, Capone è un giocatore abile tecnicamente che possiede un buon senso della rapidità negli spazi stretti, corsa e dribbling. Un’ala ideale, all’interno del 4-3-3 di mister Lamberto Zauli. Di proprietà dell’Atalanta, il nuovo esterno biancorosso ha giocato la scorsa stagione con la casacca della Ternana, con la quale ha messo a segno un gol in diciotto presenze.

LA SCHEDA DI CHRISTIAN CAPONE

Nato il 28 aprile 1999 a Vigevano, in provincia di Pavia, Capone muove i primi passi calcistici nel blasonato settore dell’Atalanta: veste i colori nerazzurri dal 2010 al 2017 fino ad arrivare, nella stagione 2016-2017, alla formazione Primavera: 29 presenze, 19 reti e un assist per lui. L’ottima stagione con la maglia della Primavera non passa inosservata agli occhi di Gasperini, che lo fa debuttare tra i grandi nella sfida di Coppa Italia del 30 novembre 2016, vinta dalla Dea per tre reti a zero contro il Pescara. Le buone apparizioni di Capone non si fermano qui. Al Torneo di Viareggio 2017 mette a segno quattro gol in cinque partite, mentre dal 2014 al 2018 il nuovo innesto del Südtirol ha vestito la maglia delle nazionali italiane dalla Under 15 all’Under 21, mettendo a segno 8 reti in 57 presenze. Nel 2017 lascia Bergamo per il Pescara, la stessa formazione contro cui aveva debuttato tra i “pro”. La sua prima stagione in Abruzzo recita un gol ogni quattro partite, 24 presenze e sei gol. L’anno successivo gioca poco, anche a causa di un infortunio, con soli 12 gettoni all’attivo. Nel 2019 Capone approda al Perugia, con cui mette a segno 2 reti in 22 presenze. La prima rete, ironia della sorte, proprio contro il Pescara. Nel 2020 l’esterno ritorna al club abruzzese, con 20 presenze e un solo gol, prima del ritorno in Umbria, ma con la maglia rossoverde della Ternana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SERIE B – Südtirol, nuovo rinforzo. Ecco Capone

TrentoToday è in caricamento