rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Sport

SERIE B - Südtirol atteso a Perugia

Quinta trasferta stagionale per i biancorossi

L’FC Südtirol si appresta a sostenere la quinta trasferta. I biancorossi saranno impegnati in casa del Perugia nel pomeriggio di domenica 16 ottobre sul terreno dello Stadio Renato Curi nel capoluogo umbro. Calcio d’inizio alle ore 16.15.
La formazione di mister Pierpaolo Bisoli si trova a quota 11 in classifica, grazie a cinque risultati utili consecutivi: tre vittorie (con il Pisa, a Como e a Palermo) e due pareggi (in casa con il Cosenza e con il Benevento). Domenica scorsa allo Stadio Druso, i biancorossi hanno colto un prezioso punto, in rimonta, nell’impegnativo incontro con il blasonato Benevento di Fabio Cannavaro grazie alla rete di Zaro (al primo gol in biancorosso e in serie B) a segno all’84’ dopo il gol ospite di Pastina al 39’.
Il Perugia proviene da tre stop di fila, subiti nell’ordine a Como, in casa con il Pisa e nel derby esterno sul campo della Ternana e si trovano attualmente in fondo alla classifica con 4 punti, frutto del successo e un pareggio, sette le sconfitte. In casa biancorossa assenti gli infortunati Mattia Sprocati, Nicholas Siega, Michele Marconi. Matteo Rover e Alberto Barison.

GLI AVVERSARI

Il Perugia viene fondato inizialmente nel 1905 e ha terminato ottavo nello scorso campionato, battuto nel turno preliminare dei playoff con mister Alvini. 13 partecipazioni al campionato italiano di Serie A (ultima nel 2003-2004), con lo storico secondo posto (dietro al Milan) nel 1978-1979, stagione in cui gli umbri misero a segno uno storico record d'imbattibilità, diventando la prima squadra dall'istituzione del girone unico a chiudere un campionato di massima serie senza sconfitte. E’ l’anno dopo la tragica scomparsa in campi di Renato Curi. E’ il periodo di D’Attoma presidente, del d.s. Ramaccioni, di mister Castagner, con in campo i vari Bagni, Novellino, Vannini. In campo internazionale ha vinto una Coppa d'Estate e una Coppa Intertoto Uefa. Nel 2003, nell’era Gaucci, con Cosmi mister conquista la vittoria della Coppa Intertoto contro il Wolfsburg. 13 stagioni in A, 27 in B (primo posto nel 1975), 35 in C. Hanno vestito la casacca del Grifone gli “azzurri” Paolo Rossi, Materazzi, Ravanelli, Liverani, Miccoli, Gattuso, Grosso e altri ancora, poi i tanti nazionali stranieri, tra i quali il giapponese Nakata.
L'allenatore, Silvio Baldini,  siede sulla panchina del Perugia dal 20 settembre scorso. Ha preso il posto di Fabrizio Castori, esonerato dalla società biancorossa dopo la sconfitta per 1-0 nel derby umbro con la Ternana. L'ex tecnico del Palermo (con cui ha vinto la finale playoff di Serie C 2021-2022) ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2023.
In campionato nelle prime 8 giornate il Perugia ha colto 4 punti (una vittoria e un pareggio), con 12 reti subite e 4 realizzate. Segnatamente e nell’ordine: Palermo-PG 2-0, PG-Parma 0-0, PG-Bari 1-3, Brescia-PG 2-1, PG-Ascoli 1-0, Ternana-PG 1-0; PG-Pisa 1-3; Como-PG 1-0.

LE DICHIARAZIONI DELLA VIGILIA

Mister Bisoli in conferenza stampa: «Chiedo sempre massima intensità ai miei ragazzi, non possiamo permetterci di abbassare il ritmo. Dobbiamo pensare alle nostre forze e alle nostre qualità, ma anche ai punti sui quali bisogna lavorare. Per quanto riguarda la formazione ci potrebbero essere sempre delle sorprese. È importante dare continuità alle nostre prestazioni, perché il secondo tempo contro il Benevento è stato il migliore da quando sono arrivato. Cosa mi aspetto dagli avversari? Ho visto la partita con il Como e secondo me non meritavano di perdere. Sono stati aggressivi ed hanno creato delle situazioni pericolose. Inoltre ci troveremo di fronte ad una gara molto fisica. Mi aspetto un avversario ferito che ha voglia di risalire la china. Ho giocato ed allenato a Perugia e posso dire con certezza che si tratta di una piazza davvero importante».


I PRECEDENTI

Sono tre i precedenti tra le due squadre, di cui due al “Curi”. Il primo risale al 29 novembre 2020 al “Druso”. 1-1 il risultato finale: 0:1 3’ pt Melchiorri, 1:1 42’ pt Casiraghi su rigore. Nel ritorno, il 21 marzo 1-0 per il Perugia (29’ pt Monaco),
Lo scorso anno, l’8 agosto, nel turno preliminare di Coppa Italia Lega Serie A: Perugia (neopromosso in B)-FCS 1-0 (Carretta al 47‘).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SERIE B - Südtirol atteso a Perugia

TrentoToday è in caricamento