rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Sport

SERIE B – Südtirol, focus sull’avversario: il Modena

I canarini sono guidati da Attilio Tesser

Il Modena Football Club 2018 è l’erede del Modena fondato nel 1912. 28 presenze in serie A: miglior piazzamento è un terzo posto nel 1946-1947, ultima apparizione nel 2003-2004. In bacheca: due primi posti nel campionato di Serie B, due Supercoppe di Serie C, due Coppe Anglo-Italiane e un Torneo Internazionale dell'Amicizia di Ginevra. 51 campionati in B, 25 in C. 25 campionati in terza divisione. 5 promozioni dalla B alla A (1938, 1941, 1943, 1962 e 2002). Ha vinto il girone B della scorsa serie C con mister Attilio Tesser al timone e nel primo anno di presidenza di Carlo Rivetti, imprenditore di spicco nel settore tessile.


L’allenatore
Attilio Tesser, 64enne di Montebelluna, già tecnico dell’FCS (2001-2003), artefice della promozione dei “canarini” in B conosce bene la divisione cadetta: con la Triestina sfiorò la promozione nel 2004 e si salvò l’anno dopo. Ha vissuto la Serie A a Cagliari e la B ad Ascoli, Mantova, Padova, con il Novara (che portato dalla C alla A e guidato anche l’anno dopo il ritorno in B), la Ternana e Avellino, porta la Cremonese dalla C alla B e la guida tra i cadetti, porta il Pordenone dalla C alla B (2020) e li guida tra i cadetti. Nell’estate 2021 assume il timone del Modena, vince il campionato (quarta promozione in carriera) con 88 punti davanti alla Reggiana (86) con il record di vittorie di fila della C (14) e un filotto di 21 gare senza stop.

Gli ex
Mister Attilio Tesser ha guidato i biancorossi nel 2001-2002 e nel 2002-2002: 96 gare con 32 vittorie, 32 pareggi e 32 sconfitte. Il centrale difensivo Giovanni Zaro - squalificato (un turno) il 26 dicembre per somma di ammonizioni – ha giocato nel Modena due stagioni: dal 2019 al 2021, 55 gare con 2 reti e un assist.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SERIE B – Südtirol, focus sull’avversario: il Modena

TrentoToday è in caricamento