Sport

SERIE B – Quarta trasferta del girone di ritorno per il Südtirol, c’è il Benevento

I biancorossi di mister Pierpaolo Bisoli provengono dal pareggio interno per 1-1 conseguito sabato scorso allo Stadio Druso Bolzano contro il Palermo

Quarta trasferta del girone di ritorno per l’FC Südtirol, impegnato nel turno infrasettimanale di mercoledì primo marzo sul terreno dello Stadio Ciro Vigorito di Benevento per incontrare i giallorossi sanniti nella 27esima giornata, ottava del girone discendente del campionato di Serie B. Calcio d’inizio alle ore 20.30.

I biancorossi di mister Pierpaolo Bisoli provengono dal pareggio interno per 1-1 conseguito sabato scorso allo Stadio Druso Bolzano contro il Palermo, con i rosanero ospiti riusciti a pareggiare la rete del vantaggio biancorosso firmata al 5’ da Cissé con un colpo di testa di Soleri al 3’ della ripresa.
Reduce da sette risultati utili: quattro successi e tre pareggi consecutivi nelle ultime sette giornate, l’FC Südtirol si trova a quota 41 punti in classifica, al quinto posto, ad un punto dalla Reggina, a due dal Bari e a 5 dal Genoa, che insegue la capolista Frosinone, in vetta a quota 55. Alle spalle il Pisa (38 punti) e la coppa formata da Parla e Cagliari a quota 37.
Nella corsa verso l’obiettivo dichiarato, i biancorossi affrontano in trasferta i sanniti, guidati dallo scorso 10 febbraio da mister Roberto Stellone, chiamato a sostituire il capitano azzurro campione del Mondo 2006 Fabio Cannavaro.
I giallorossi campani provengono dal pareggio per 0-0 conseguito nel pomeriggio di domenica sul terreno dell’Ascoli, giocando in dieci uomini dal 34’ del primo tempo in seguito all’espulsione per doppia ammonizione di Improta, che salterà la sfida di mercoledì come pure il compagno di squadra Leverbe, che era diffidato ed è stato ammonito. In classifica occupano il 17esimo posto con 27 punti.

IN CAMPO
In casa biancorossa ancora indisponibili Mazzocchi e Casiraghi e sussiste il dubbio Odogwu.
Nel Benevento assenti sicuri gli squalificati Improta e Levebre.


GLI AVVERSARI
In campionato: il Benevento ha fin colto 27 punti, frutto di 6 vittorie e 9 pareggi, 11 le sconfitte con 21 reti all’attivo e 27 al passivo, di cui 3 vittorie e altrettanti pareggi in casa, dove ha subito 7 stop con 10 reti segnate e 16 subite in 13 gare giocate al “Vigorito”. Domenica lo 0-0 ad Ascoli, dopo il successo interno per 1-0 contro il Brescia.
L’allenatore – Il 10 febbraio scorso Roberto Stellone, 54 enne romano, già sulle panchine di Frosinone, Bari, Palermo, Ascoli, Arezzo e Reggina ha assunto la guida tecnica dei sanniti al posto del capitano azzurro campione del Mondo 2006 Fabio Cannavaro, che ha guidato i giallorossi sanniti dalla settima alla 23esima giornata, dopo essere subentrato a Fabio Caserta.

EX DI TURNO
Nelle fila del Benevento giocano dall’inizio della corrente stagione Hamza El Kaouakibi e Nermin Karic. El Kaouakibi, difensore di fascia destra è stato in forza all’FCS nella stagione 2020-2021 (in prestito dal Bologna): 32 gare con 2 reti e 3 assist. Anche Karic ha vestito la casacca biancorossa nella stagione 2020-2021 e in una gara lo scorso anno. 23 anni, centrale di nazionalità svedese (nazionale U19), ha indossato per 41 volte la casacca biancorossa con 4 reti e 3 assist. Un ex in biancorosso, Mirko Carretta, in forza al Benevento in serie C1 nel 2011-2012 (13 presenze).

I PRECEDENTI
Un solo precedente ed è quello risalente alla gara d’andata al “Druso” dello scorso 9 ottobre: FCS-Benevento 1-1: 40’ pt 0:1 Pastina, 39’ st Zaro.

L’ARBITRO DELL’INCONTRO
A dirigere sarà la Signora Maria Sole Ferrieri Caputi della Sezione di Livorno, coadiuvata dagli assistenti Signori Gamal Mokhtar di Lecco e Domenico Palermo di Bari. Quarto ufficiale il Signor Mario Leone di Avezzano. Var on site il Signor Luca Banti di Livorno, Avar on site il Signor Daniele Paterna di Teramo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SERIE B – Quarta trasferta del girone di ritorno per il Südtirol, c’è il Benevento
TrentoToday è in caricamento