rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Sport Centro storico / Via Ezio Maccani

Schwazer non molla, si propone come allenatore

Il campione, dopo le travagliate vicende degli ultimi quattro anni, si propone ora come allenatore: "Metterò la mia esperienza al vostro servizio, per farvi raggiungere ogni obiettivo"

Ennesimo capitolo della vicenda, legale, sportiva ed umana, di Alex Schwazer: dopo essersi visto stroncare la carriera dalla seconda condanna per doping e non aver potuto quindi partecipare alle olimpiadi del riscatto a Rio de Janeiro il campione non si dà per vinto ma passa "dall'altra parte". Non più marciatore ma allenatore. La notizia, lanciata dall'Ansa, ha fatto rapidamente il giro del web: Schwazer ha infatti aperto  un sito nel quale si propone come allenatore per atleti  amatoriali. "Con l'esperienza di oltre 70.000 km di marcia e di centinaia di ore di corsa e in bici nelle gambe spero di esservi utile per raggiungere il vostro personale obiettivo" questa la promessa. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schwazer non molla, si propone come allenatore

TrentoToday è in caricamento