Lunedì, 15 Luglio 2024
Sport San Giuseppe / Via Roberto da Sanseverino

Ricorso respinto, il Trento Calcio giocherà in Promozione

Il Collegio di Garanzia del Coni ha rigettato il ricorso della società gialloblu contro l'iscrizione del Mezzocorona al campionato di Eccellenza. Il Trento domenica giocherà in Promozione ma il presidente Mauro Giacca non esclude un ricorso al Tar del Lazio

Il Collegio di Garanzia del Coni ha rigettato il ricorso del Trento Calcio, presentato dall'avvocato Cesare Di Cintio per conto del club di via Sanseverino, che chiedeva di essere ammesso al massimo torneo regionale in sostituzione della società rotaliana. Secondo il dirigenti del Trento al momento dell'iscrizione il Mezzocorona presentava una lunga serie di irregolarità legate al campo (la deroga all'utilizzo del campo di Avio) e alla situazione economica . La decisione è arrivata in tarda serata dopo una lunga seduta. Il Collegio ha respinto il ricorso condannando il Trento a pagare le spese processuali, e a versare al Mezzocorona mille euro di indennizzo. Domenica i rotaliani esordiranno nel campionato di Eccellenza, mentre il Trento dovrà giocare in Promozione. Il presidente dei gialloblu Mauro Giacca però non esclude un ricorso al Tar del Lazio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricorso respinto, il Trento Calcio giocherà in Promozione
TrentoToday è in caricamento