rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Sport

PROMOZIONE – Il film del campionato. Rovereto capolista a pieno titolo ma le inseguitrici non sono lontane

Primo posto per la truppa di Eccher, seria contendente al titolo

ROVERETO – Ancora un altro mese di pausa e il Rovereto tornerà in campo. I bianconeri sono stati protagonisti di un ottimo girone d'andata, dove hanno concluso in testa alla classifica con trentasei punti, frutto di 11 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte. Il Rovereto, sorprendentemente, è stata solo la quinta squadra in campionato a fare più punti tra le mura amiche. Al “Quercia”, infatti, i bianconeri hanno ottenuto 17 punti, tre in meno della Bassa Anaunia capolista in questa speciale graduatoria.

Cambia il discorso in trasferta, dove i lagarini comandano con 19 punti, uno in più del Borgo.

La partenza del Rovereto è a fionda. Sotto i colpi di Brusco e compagni, la squadra di Eccher vince le prime cinque partite, poi la Bassa Anaunia compie l'impresa e batte 3-1 i bianconeri, che tornano in carreggiata vincendo quattro delle successive sei partite, con i pari di Calceranica e contro il Mezzocorona a rovinare la cavalcata trionfale dei lagarini. 4-0 in casa del TNT Monte Peller e pari interno contro la Benacense nelle successive due.

La fine del girone d'andata però è da incubo. Il Rovereto, dopo aver vinto in trasferta contro il Borgo, cade a pezzi contro l'Alense. 1-5 per i biancocelesti in una partita da film dell'orrore per i ragazzi di Eccher.

I quali, poi, perdono anche la finale di Coppa Provincia ai rigori contro l'Aquila Trento.

Ma nel girone di ritorno, a meno di partite clamorose, sarà il Rovereto a ripartire con i favori del pronostico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

PROMOZIONE – Il film del campionato. Rovereto capolista a pieno titolo ma le inseguitrici non sono lontane

TrentoToday è in caricamento