rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Sport

PROMOZIONE – Il film del campionato: il fanalino di coda Cavedine Lasino

I gardesani sono attualmente ultimi con soli 12 gol fatti

CAVEDINE – Dura la vita del Cavedine Lasino. Con soli sei punti conquistati nel girone d'andata, i ragazzi di mister Tosi sono l'ultima forza del campionato. Una prima metà di campionato complicata, per i biancoverdi, con dodici sconfitta, una sola vittoria e tre pareggi. Con il fardello delle zero vittorie casalinghe ad aggravare una situazione non certo idilliaca.

La formazione di mister Tosi era partita con la sconfitta di misura contro la Bassa Anaunia, alla quale è seguita la splendida vittoria sul campo della Benacense. 2-3 a favore dei ragazzi di patron Bortolotti: quello di Riva del garda, però, resta per il momento l'unica vittoria del Cavedine Lasino. A Pinzolo i biancoverdi strappano un punto, poi il Borgo passeggia sul loro campo con un rotondo 4-0. Il pareggio di Telve restistuisce un minimo di certezze al Cavedine, certezze che però vengono spazzate dalla giovane Alense, che infligge altre quattro reti contro le due dei gardesani. L'ultimo punto della stagione viene strappato al Nago Torbole in trasferta, prima del declino. Otto partite, otto sconfitte consecutive. Il Cavedine precipita in un lungo tunnel dove perde anche il delicatissimo match salvezza contro il TNT Monte Peller per tre reti a uno.

Cosa aspettarsi nel 2022 dalla formazione biancoverde? Difficile a dirsi. Difficile anche prevedere qualche rinforzo dalle parti di Cavedine. Difficile pensare chi siederà sulla panchina nel girone di ritorno.

Il 2022 è alle porte e su Cavedine si respira aria d'incertezza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

PROMOZIONE – Il film del campionato: il fanalino di coda Cavedine Lasino

TrentoToday è in caricamento