rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Sport

PROMOZIONE – Alense, parola al presidente: “Il nostro è un gruppo forte e granitico”

Gianni Debiasi tira le somme del girone d'andata, che ha visto l'Alense concludere in terza posizione

ALA – Non nasconde una certa soddisfazione patron Gianni Debiasi, presidente dell'Alense, che ha voluto commentare così il girone d'andata della sua squadra.

“Il bilancio è positivo, nel senso che abbiamo confermato la nostra linea che è quella di valorizzare i giovani e i ragazzi del luogo, cercando di inserire giocatori che avessero sensibilità sui valori sportivi e di appartenenza. I nuovi si sono dimostrati fantastici e meravigliosi perché si sono inseriti bene sin da subito dandoci poi un valore aggiunto che si è visto in campo.

Gli innesti sono stati molto mirati e abbiamo creato un gruppo forte e granitico dal punto di vista delle logiche di gruppo e il clima nello spogliatoio è fantastico”.

Si aspettava che la squadra reagisse così bene al cambio d'allenatore?
“Siamo sempre molto attenti quando facciamo delle scelte. Abbiamo da sempre un gran rapporto con tutto l'ambiente. Non avevamo paura da questo punto di vista. Forse, l'unica incognita riguardava l'esperienza del mister in categoria. Ma eravamo sicuri delle sue qualità e che il gruppo lo facesse sentire a suo agio”.

Possiamo dire che con i giovani questa società sta anche raccogliendo i frutti del lavoro iniziato anni fa?

“Sin da quando ero direttore sportivo abbiamo cercato come società, anche negli allenatori, di puntare su persone che avessero le capacità di insegnamento del gioco ai giovani. Sotto questo punto di vista i due anni con Bertoncini sono stati molto proficui, gli siamo ancora molto grati.

Con il nostro attuale allenatore c'è continuità al nostro progetto, anche lui come il mister precedente lavora con e per la Società. In questi giorni avremo una chiacchierata informale con lui per fare il punto della situazione”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

PROMOZIONE – Alense, parola al presidente: “Il nostro è un gruppo forte e granitico”

TrentoToday è in caricamento