rotate-mobile
Sport Moena

La Marcialonga si farà sulla pista tradizionale

La corsa dei bisonti si farà sul percorso tradizionale: una lingua di neve di 70 chilometri tra Moena e Cavalese. Lo annuncia l'organizzazione dopo gli iniziali timori per mancanza di neve. Ora la neve c'è, e ci sarà, a quanto pare e la gara si potrà disputare sul tracciato originario

Settanta chilometri di pista innevata per la Marcialonga: la mitica gara sugli sci stretti si disputerà sul percorso tradizionale. Lo comunicano gli organizzatori, dopo gli iniziali timori dovuti alla mancanza di neve, per il secondo anno consecutivo. Il percorso tradizionale sarà invece pronto per il 31 gennaio, conn la classica pista che si snoda tra boschi e paesi delle valli di Fiemme e Fassa da Moena a Cavalese. Pe ora sono stati completati 50 chilometri di percorso. Grande attesa per la partecipazione alla gara dell'olimpionico svizzero Dario Cologna: triplo oro olimpico e mondiale, tre volte vincitore della Coppa del Mondo e del Tour de Ski. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Marcialonga si farà sulla pista tradizionale

TrentoToday è in caricamento