rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Sport Fiera di Primiero

Giovanni Pasini campione italiano junior nel giorno del suo ventesimo compleanno

Ha compiuto 20 anni ed il regalo più ambìto se l'è fatto da solo conquistando il titolo nazionale junior nello slalom oggi al passo San Pellegrino. Potrà festeggiare poco il prmierotto: lo attende il superG al Tarvisio. Fuori dal podio per un soffio i trentini Giulia Benedetti e Andrea Chiesa

Nel giorno del suo ventesimo compleanno Giovanni Pasini si è conquistato il regalo più bello: il titolo di campione italiano junior nello slalom gigante. Sul traguardo il primierotto di Fiera, allenato da Enrico Vicenzi e Matteo Guadagnini, ha avuto la meglio sull’azzurrino Guglielmo Bosca per soli 6 centesimi e sull’altoatesino Alex Hofer per 8 centesimi."Sono felicissimo - ha detto emozionato subito dopo la premiazione oggi a San pellegrino - è una vittoria straordinaria che mi ripaga di tanti anni di sacrifici. La dedico a me stesso perché me la merito, ma la voglio condividere con tutti gli allenatori del Comitato Trentino che sono tecnicamente fantastici e umanamente straordinari". Ha ringraziato mamma e papà, ex discesista delle fiamme gialle, e si è affrettato a precisare: "Purtroppo, pur essendo il mio compleanno, non posso festeggiare più di tanto perché mi aspetta lo slalom speciale e poi le gare veloci a Tarvisio, dove in superG spero di fare bene". Grande la soddisfazione per il team trentino che ha sfiorato un'altra medaglia, con Giulia Benedetti prima a metà gara sulla pista Costabella, poi uscita di gara per una scivolata, e Andrea Chiesa, quarto per un soffio. giovanni_pasini2-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovanni Pasini campione italiano junior nel giorno del suo ventesimo compleanno

TrentoToday è in caricamento