Martedì, 16 Luglio 2024
Olimpiadi

Olimpiadi invernali giovanili 2028: approvato il protocollo d’intesa tra Trentino, Lombardia, Veneto e Coni

Le istituzioni sono al lavoro per la candidatura dell'evento

La Provincia autonoma di Trento ha formalmente aderito alla proposta di candidatura avanzata dalla Regione Lombardia, già nel 2023, per ospitare i Giochi olimpici invernali giovanili del 2028. La Giunta provinciale ha approvato, su proposta del presidente Maurizio Fugatti, un protocollo di intesa che coinvolge anche la regione Veneto e il Coni.

L’accordo segna un nuovo capitolo nella collaborazione tra Trentino, Lombardia e Veneto, già consolidata in occasione dell’organizzazione delle olimpiadi Milano-Cortina del 2026. Una sinergia importante che mira a estendere i benefici degli investimenti olimpici e a confermare l'Italia come sede privilegiata per eventi sportivi di rilievo internazionale. Il protocollo di intesa definisce la struttura organizzativa iniziale e le azioni necessarie per avanzare la candidatura. Le attività includono la preparazione della documentazione richiesta dal Comitato olimpico internazionale (Cio), specificata nel “Future Host Questionnaire – Winter Youth Olympic Games”, e la modalità di ripartizione delle spese per la prima fase del processo.

Maurizio Fugatti, presidente della Provincia autonoma di Trento, ha sottolineato l'importanza strategica della candidatura: "L’adesione e il sostegno alla proposta di candidatura avanzata dalla regione Lombardia nasce sul solco della proficua collaborazione avviata per l’organizzazione dei Giochi del 2026. Ospitare l'evento anche in Trentino significherebbe massimizzare ulteriormente la legacy legata agli investimenti olimpici avviati dall’Amministrazione sul territorio, valorizzare anche l'Ice Rink di Baselga di Pinè, che sarà sede per il ghiaccio velocità, e confermare il Trentino terra di grandi eventi e di sport".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olimpiadi invernali giovanili 2028: approvato il protocollo d’intesa tra Trentino, Lombardia, Veneto e Coni
TrentoToday è in caricamento